"Avengers: Endgame" è l'attesissimo film dedicato ai supereroi della Marvel, il quarto della saga, che a partire da questa notte sarà in tutti i cinema italiani. La scorsa domenica è stato presentato per la prima volta a Los Angeles e, oltre a suscitare moltissime reazioni positive da parte del pubblico, ha anche attirato l'attenzione dei media grazie alle numerose star che hanno calcato il red carpet dell'evento. Oltre alle protagoniste Scarlett Johansson, Brie Larson e Karen Gillan, a farsi notare per bellezza e stile c'era anche Elizabeth Olsen, la sorella "sorridente" delle gemelle Mary-Kate e Ashley.

Il look di Elizabeth Olsen per la prima di "Avengers: Endgame"

Elizabeth Olsen, la sorella delle note gemelle Mary-Kate e Ashley diventate famose fin da bambine, è una delle protagoniste di "Avengers: Endgame", il film dedicato ai supereroi della Marvel in cui interpreta Wanda Maximoff / Scarlet Witch. Non poteva dunque mancare alla première che si è tenuta a Los Angeles qualche giorno fa, in occasione della quale ha dimostrato di saper dare del filo da torcere in fatto di eleganza a dive internazionali come Scarlett Johansson. La sorella minore delle gemelle Olsen ha infatti puntato tutto sulla sensualità, sfoggiando un lungo abito verde glitterato di Alexandre Vauthier, caratterizzato da una gonna drappeggiata con lo spacco e una maxi scollatura che rivelava l'assenza del reggiseno. Per completare il tutto ha scelto dei sandali neri con il tacco alto e ha poi tenuto i capelli sciolti e lisci. Il dettaglio che tutti hanno notato? Se da un lato le sorelle sono diventate famose per le loro espressioni serie e imbronciate, lei non può fare a meno di incantare tutti con il suo sorriso raggiante.

I successi di Elizabeth Olsen

Elizabeth Olsen è nata nel 1989 in California, ha 30 anni ed è la sorella minore di Mary-Kate e Ashley, le gemelle diventate famose fin da piccole grazie alle numerose apparizioni televisive. Ha sempre avuto una grande passione per la recitazione, tanto che, dopo essersi diplomata alla Campbell Hall School nel 2007, ha studiato alla Tisch School of the Arts e l'Atlantic Theater Company, debuttando nel 2011 in "La fuga di Martha", il cui ruolo da protagonista le ha permesso di ottenere una nomination ai Gotham Awards. Negli anni successivi ha continuato a recitare in diversi film come "Red Lights", "Captain America: The Winter Soldier", "Avengers: Age of Ultron", "Godzilla" e oggi è ritornata sugli schermi nei panni di Wanda Maximoff / Scarlet Witch in "Avengers: Endgame". Per quanto riguarda la sua vita privata, dopo essere stata fidanzata per anni con Boyd Holbrook, l'attore che interpreta l'agente Murphy in "Narcos", ora sembrerebbe essere single. Insomma, a quanto pare Elizabeth è riuscita a distaccarsi dalle sorelle, facendosi conosce per il suo talento e non per il suo cognome.