Ricoprire il corpo di tatuaggi è ormai la moda del momento ma, a differenza di qualche anno fa, ad oggi è molto più facile rimuoverli. Esistono infatti dei trattamenti laser che in qualche seduta eliminano l'inchiostro indelebile iniettato sotto pelle, lasciando una cicatrice appena visibile. Lo sa bene Elisabetta Canalis, che nelle ultime ore ha pensato bene di porre rimedio a uno dei suoi "errori di gioventù". In molti ricorderanno il tatuaggio sul bicipite che aveva fin dai tempi di "Striscia la notizia", inizialmente si trattava di un omaggio al suo cantante preferito, Eminem, poi lo ha modificato, facendolo diventare un bracciale che le cingeva il bicipite. Ad oggi, però, ha deciso di dire addio a quel disegno e tornare al braccio "candido".

Elisabetta Canalis si sottopone al trattamento laser

L'ex velina si è rivolta a un centro di chirurgia estetica e si è sottoposta a una dolorosa seduta di laser per rimuovere gli ultimi residui di inchiostro indelebile sul braccio destro. È dal 2019 che ha deciso di cancellare il vecchio tattoo ma solo nelle ultime ore la pelle è tornata al suo colore "originale", fino a qualche mese fa, infatti, era ancora visibile un alone grigiastro in quella zona. Non tutti i fan sostengono la scelta di Elisabetta, visto che quel disegno era diventato un po' il suo marchio di fabbrica nel corso degli anni, ma a quanto pare non ne poteva più. In quanti si sono ritrovati nella stessa situazione della showgirl e sognano di dire addio a un errore di gioventù? Certo, il trattamento laser è a tratti molto doloroso ma, in compenso, permette di dire addio a qualcosa che si credeva fosse indelebile.