Siamo sempre stati abituati a pensare che i grassi fossero i nemici numero uno della linea ma probabilmente è arrivato il momento di dire addio ad una condizione simile. Eliminare i grassi dalla dieta non fa dimagrire e a dimostrarlo è una ricerca condotta dal National Obesity Forum e dal Public Health Collaboration, secondo la quale seguire un regime alimentare simile non ha effetti benefici né sulla salute né sul corpo.

Il motivo sarebbe molto semplice. I cibi etichettati come “light”, dai dolci alle barrette energetiche, fino ad arrivare ai formaggi e ai surgelati, hanno un basso contenuto di grassi ma questi ultimi vengono sostituiti dagli zuccheri che non fanno assolutamente perdere peso. Se si vogliono ridurre i chili di troppo non bisogna dunque eliminare dalla dieta i grassi saturi ma piuttosto gli zuccheri e i carboidrati raffinati, che aumentano anche il rischio di andare incontro a diabete e ad altre malattie gravi. A rendere la cosa evidente era stata qualche mese fa la dieta Bulletproof che, servendosi del caffè al burro, prometteva il raggiungimento di risultati incredibili.

Il consiglio per tutti coloro che vogliono arrivare preparati alla prova costume è dunque quello di non affidarsi ai regimi alimentari “fai da te” ma ricorrere all’aiuto di un nutrizionista, che saprà indicare precisamente i nutrienti di cui il corpo ha bisogno. Il più delle volte assumere prodotti alimentari che promettono effetti “miracolosi” non fa altro che peggiorare la situazione. Via libera dunque a formaggi e latticini, a patto di non esagerare.