La quarantena è finita ed Elettra Lamborghini è tornata alla sua vita "quasi normale". È da diverse settimane che si è rimessa al lavoro e, dopo essersi rifatta le ciglia e aver fatto shopping di lusso tra le vie di Milano, si è concessa un servizio fotografico super sexy. Lo ha realizzato tra le mura di una casa romana e, nonostante abbia curato il look da sola, è apparsa più bella e in forma che mai. La cantante ha infatti indossato una delle sue provocanti tutine, per la precisione un modello in verde scuro ricoperto di glitter con i pantaloni a zampa e un corpetto dalla maxi scollatura che lasciava il décolleté in bella mostra, rivelando l'assenza del reggiseno. Per completare il tutto ha lasciato i capelli sciolti e lisci e ha ricoperto la pelle delle braccia con i suoi tanto amati piercing di diamanti.

Oltre ad aver sfoggiato una silhouette impeccabile, già nelle scorse settimane aveva infatti messo in mostra i "ritrovati" addominali, Elettra non ha avuto paura di far notare un dettaglio originale ai fan: ha una micro imperfezione sul viso. Nella didascalia ha scritto: "Lo so, mi é spuntato un brufolo sul mento, sono in pre-ciclo… e poi non so modificare le foto, mi vedo fika lo stesso, non so voi". Insomma, la Lamborghini è una ragazza assolutamente "normale" che, come tutte, prima dell'arrivo delle mestruazioni vede spuntare sul volto qualche brufolo per via degli sbalzi ormonali. Piuttosto che usare filtri e Photoshop per mascherarli, preferisce essere sincera. Non è forse proprio questa sua spontaneità a renderla tanto amata? A quanto pare è proprio il caso di dire per l'ennesima volta "Elettra una di noi".