Jill Biden è la nuova First Lady degli Stati Uniti e, anche se il marito Joe Biden non ha ancora preso il possesso della Casa Bianca, ha già dato prova di essere tra le donne più influenti al mondo quando si parla di stile. Nel corso dell'intera campagna elettorale è apparsa sempre elegantissima al fianco del neo-presidente ma è in occasione del primo discorso post-vittoria che è riuscita a dare il meglio di lei. Jill ha infatti puntato sul lusso, indossando un abito midi drappeggiato in blu notte decorato con dei fiori colorati, un modello firmato da Oscar de la Renta da 4.800 euro, abbinato a un paio di décolleté rossi con tacco e fiocco di cristalli di Jimmy Choo, il cui prezzo è di 683 euro. La cosa che nessuno si sarebbe mai aspettato è che, nonostante il valore da capogiro, il vestito griffato avrebbe registrato il sold-out in pochissime ore.

Jill Biden e la forza dell'eleganza

Joe Biden non ha ancora fatto il suo ingresso alla Casa Bianca ma sua moglie Jill sembra essere già pronta per diventare una delle First Lady più imitate della storia. È apparsa in pubblico solo una volta da quando il marito è diventato Presidente, ovvero durante il primo discorso post-vittoria, ma tanto è bastato per dare vita al cosiddetto "Effetto Jill Biden". Di cosa si tratta? Della mania di imitare i suoi look nei minimi dettagli. L'abito a fiori di Oscar de la Renta che ha indossato nel suo primo impegno da First Lady è infatti andato a ruba, registrando il tutto esaurito in pochissime ore. Insomma, a quanto pare la Biden ha già conquistato tutti con la sua eleganza senza tempo e mai banale. A questo punto, dunque, non resta che aspettare l'Inauguration Day che la renderà ufficialmente la prima donna statunitense.