Beatrice di York si è sposata la scorsa estate poco dopo il lockdown, ha organizzato una cerimonia intima con pochissimi invitati, in occasione della quale ha indossato l'abito da sposa vintage prestatole dalla regina Elisabetta II. In quanti, però, conoscono tutto quello che c'è da sapere sul marito? Si chiama Edoardo Mapelli Mozzi, ha 36 anni, è un ricco imprenditore di origini italiane e il suo punto forte è il romanticismo. In un'intervista rilasciata al quotidiano britannico Financial Times, ha infatti rivelato di non separarsi mai dalla fede nuziale, il simbolo d'amore che lo lega per l'eternità alla principessa Windsor.

Chi è Edoardo Mapelli Mozzi.

Edoardo Mapelli Mozzi, il neo-marito di Beatrice di York, è diventato protagonista di un pezzo nella rubrica The Aesthete Style, la sezione che il Financial Times dedica agli uomini più ricchi del mondo, rivelando qualcosa di inedito sul suo conto. È nato a Londra ma il padre, il conte Alex Mapelli-Mozzi, è italiano e fin da piccolo ha sempre viaggiato molto. Nonostante sia entrato a far parte della Royal Family, continua a essere molto discreto e non si lascia fotografare quasi mai in pubblico. Ama la musica classica ma anche quella da discoteca, fa molto sport, è appassionato di vino e non può fare a meno dei completi su misura realizzati dai sarti di Savile Row a Londra, quelli che hanno confezionato l'abito indossato alle nozze. Ha un figlio di 4 anni, si chiama Wolfie ed è nato dalla precedente relazione con Dara Huang, con la quale è rimasto in buoni rapporti. L'oggetto da cui non riesce proprio a separarsi? La fede nuziale, a prova del fatto che vuole portare sempre con sé un "pezzo" della sua Beatrice.