Meghan Markle e il principe Harry sono diventati marito e moglie lo scorso maggio e da allora sono apparsi spesso fianco a fianco durante gli appuntamenti ufficiali, dando prova di essere più innamorati che mai. Oltre ai look della neo-Duchessa, ad attirare i riflettori è stato un dettaglio sulla mano del principe: indossa sempre la fede nuziale a differenza del fratello William. Ecco per quale motivo al marito dell'ex attrice americana viene permesso di portare l'anello all'anulare sinistro.

La scelta rivoluzionaria del principe Harry

Meghan Markle e il principe Harry sono una coppia adorabile e a ogni loro apparizione ufficiale dimostrano di essere innamoratissimi, tanto da non essere riusciti a non baciarsi in pubblico, nonostante la cosa fosse contraria all'etichetta. In molti avranno inoltre notato un dettaglio molto particolare nel look del Duca del Sussex: non può fare a meno di portare la fede nuziale, una cosa decisamente rivoluzionaria per un rappresentante della Royal Family. Il fratello William e gli altri eredi al trono che lo hanno preceduto non hanno mai indossato l'anello perché rispettano una precisa regola imposta dal protocollo ma Harry ha pensato bene di rompere le regole. Il motivo per cui lo può fare? E' sesto nella linea di successione al trono e probabilmente non governerà mai la Gran Bretagna, cosa che gli concede maggiori libertà rispetto al fratello. Come se non bastasse, spesso accarezza e tocca il prezioso, così da sottolineare il legame profondo che lo lega alla sua Meghan. Insomma, a quanto pare anche per lui la storia d'amore con l'attrice è una vera e propria fiaba che diventa realtà.