Il matrimonio è un momento speciale per la coppia di sposi, ma anche per gli invitati che possono sfoggiare i loro look  più eleganti e raffinati. Nell’epoca della tecnologia, naturalmente, tutto viene documentato all’istante sui social tramite le foto che possono essere scattate da ogni smartphone, dall’abito della sposa, fino alle pietanze del banchetto. Thomas Stewart, un fotografo di nozze, ha deciso di ribellarsi a questa insana abitudine ed ha mostrato materialmente ciò che accade sempre durante le cerimonie.

Gli ospiti, pur di fotografare il tanto atteso arrivo della sposa, invadono la navata, tanto da non permetterle di vedere il suo futuro marito che l'attende all’altare. Naturalmente, per un fotografo diventa molto difficile scattare delle foto romantiche senza immortalare anche qualche ospite con il cellulare tra le mani.  Ha così lanciato un appello su Facebook a tutti quelli che partecipano ai matrimoni. Nel suo post ha dichiarato: “Si paga moltissimo un fotografo ufficiale, questo significa che si desiderano degli scatti meravigliosi, ma non riusciamo a fare del nostro meglio se lavoriamo con gli ospiti che vogliono fare a modo loro”. Il suo consiglio è quello di organizzare delle cerimonie “scollegate”, cioè senza alcun tipo di tecnologia. “Gli ospiti vengono invitati per condividere e celebrare l’amore tra due persone. Dovete essere testimoni di quell’evento con gli occhi e non con i telefonini”, ha continuato il fotografo indignato.

Thomas Stewart è solo l’ultimo ad aver lanciato un appello simile. Spesso sono gli sposi stessi che incoraggiano gli ospiti a scattare delle foto con il proprio smartphone e a condividerle sui social con un hashtag creato appositamente per la cerimonia. “Gli scatti degli ospiti solitamente non sono affatto buoni. Non si può utilizzare la fotocamera del cellulare nel corridoio di una chiesa buia per immortalare un soggetto in movimento”, ha spiegato Thomas. Il consiglio per tutti i futuri sposi è dunque quello di organizzare un matrimonio “vintage” senza alcun tipo di cellulare e di tecnologia avanzata. Solo in questo modo tutti si potranno godere al 100% la cerimonia.