Megan Crabbe ha 22 anni e nei mesi scorsi la sua storia ha fatto il giro del web. E’ riuscita a sconfiggere l’anoressia ed è diventata una star di Instagram postando le sue foto in bikini, nelle quali ha messo in mostra con orgoglio smagliature e chiletti di troppo accumulati dopo aver recuperato al 100%. Di recente, gli scatti che la ritraggono sono tornati alla ribalta. Il motivo? Dimostrano che spesso i visi perfetti che si vedono su i social sono irreali ed ingannevoli.

Si è infatti scattata un selfie senza trucco ed ha poi utilizzato l’app Perfect365 per modificarla. In pochi minuti ha trasformato in modo incredibile il suo aspetto ed è diventata tanto meravigliosa da poter essere scambiata per una modella. “Mi sono bastati pochi click per non vergognarmi più del mio viso e delle mie imperfezioni. Quando ti paragoni ad una persona incredibilmente bella online, devi pensare che probabilmente non è il suo aspetto reale che stai guardando”, ha dichiarato Megan. Il suo obiettivo è abbastanza chiaro: mostrare a tutti i suoi seguaci quanto sia facile ritoccare le immagini ed apparire perfetti come delle star.

Consiglia a tutti di non dare troppa importanza alle apparenze e soprattutto di non considerarsi inferiori a qualcuno sono per le imperfezioni del viso o del corpo, ognuno è bello a suo modo e nella maggior parte dei casi quelle foto caricate sui social sono irreali ed ingannevoli. L’immagine in cui confronta il viso “normale” con quello ritoccato ha ottenuto 3.500 like, segno che sono moltissimi gli utenti del web che hanno imparato la lezione.

I used to be hooked on this app. A few simple clicks and my face would turn from something I was ashamed of to something… 'perfect'. In fact if you scroll back far enough through my account you'll see me using it pre-bopo days. I want you all to see how easy it is to manipulate an image online. That when you compare yourself to that impossibly beautiful person in your feed, you might not be seeing the real picture. And even if you are, comparison is poison. Someone else's beauty isn't the absence of your own! So NO MORE COMPARISON OKAY? 😘 As for me, I don't see the left side as shameful anymore. I don't believe that every trace of life needs to edited out of my face for it to be beautiful. And I don't believe my face needs to be beautiful to be worthy of being seen. So what I'm really saying is this: Screw perfect beauty, we are all so much more than that 👊. Inspired by my badass bopo friends @nourishandeat and @cupcakethighs 💜💚💙🌈☀

A post shared by Megan Jayne Crabbe 🐼 (@bodyposipanda) on