Dire addio al pigiama potrebbe apportare molti benefici a mente e corpo: con la pelle a diretto contatto con le lenzuola, e senza ostacoli, il  benessere è garantito. Dormire nudi migliora il riposo, aiuta a perdere peso, aumenta il desiderio sessuale e non solo. Non vi resta allora che lasciare il pigiama nel cassetto e scoprire tutti i vantaggi del riposo senza ostacoli, così da liberarvi da tessuti superflui e godere a pieno dei benefici di questa pratica semplice e salutare.

Gli step per cominciare

Se non avete l'abitudine di dormire nudi, potete cominciare a piccoli passi: cominciate dormendo solo con i capi essenziali come slip e canotta e dormite sotto lenzuala in fibre naturali, così da lasciar traspirare le pelle. Fate in modo di mantenere mani e piedi caldi: se le estremità del corpo sono fredde, infatti, non riuscirete a riposare in modo adeguato. Mantenete la stanza fresca, in quanto il calore disturberà il sonno, sia che dormiate nudi che con il pigiama. Ma scopriamo quali sono i benefici del dormire nudi.

1.Aiuta ad acquisire maggiore consapevolezza del proprio corpo

Dormire senza pigiama ci aiuta ad acquisire maggiore consapevolezza del nostro corpo e a sentirci più belli e attraenti. Entrando in condifenza con la nostra fisicità impareremo ad apprezzare le parti migliori di noi ma anche i nostri difetti, cosa che difficilmente avviene se siamo sempre vestiti e non guardiamo mai il nostro corpo: impareremo quindi ad essere più consapevoli di noi stessi. Dormire nudi migliora anche la nostra autostima facendoci sentire più belli e attraenti.

2.Favorisce il naturale abbassamento della temperatura corporea

Tra i primi vantaggi del dormire nudi c'è il naturale abbassamento della temperatura corporea favorendo il riposo notturno, un processo che invece il pigiama non favorisce. Inoltre, anche se indossiamo capi delicati e in tessuti naturali, questi non permettono libertà di movimento, disturbando il sonno. Dormire nudi ci permette di muoverci come vogliamo garantendo un riposo ristoratore.

3.Stimola l'intimità di coppia

Se poi a letto si è in due, la nudità aumenta la probablilità e la frequenza di rapporti sessuali: lo stare pelle a pelle favorirebbe il rilascio dell'ossitocina, conosciuto anche come ormone dell'amore. Un ormone che aumenterebbe anche le emozioni positive, facendo acquisire verso il partner maggiore attrazione e fiducia e creando stabilità di coppia. Il rilascio di ossitocina aiuta anche a liberarsi di ansia e stress.

4.Aiuta a dimagrire

Dormire nudi ci farà sentire più magri già al mattino seguente: non è un'illusione ma è collegato al nostro metabolismo che lavora al massimo durante la notte. Andando a letto senza pigiama bruceremo i grassi in modo più rapido: durante il sonno viene rilasciato il cortisolo, l'ormone della crescita, si tratta però di un rilascio costante e graduale, grazie al sonno continuo. In questo modo non ci alzeremo al mattino con molta fame.

5.Previene le infezioni delle parti intime e favorisce la fertilità

Sia le donne che gli uomini possono migliorare la salute delle parti intime, senza tenerele chiuse negli slip. Le donne possono evitare il rischio di infezioni come la candida: se la temperatura interna della vagina è molto alta, infatti, diventa il posto adatto in cui proliferano i batteri che causano infezioni vaginali. Dormire nude renderebbe le parti intime più asciutte, prevenendo questi rischi. Il beneficio per gli uomini riguarda soprattutto i testicoli che, riposando a temperature basse, migliorano la qualità dello sperma, con vantaggi sulla fertilità.

6.Previene il diabete di tipo 2

Anche se si tratta di un'ipotesi ancora da confermare, dormire nudi aiuterebbe a prevenire il diabete di tipo 2. Il corpo, durante la notte brucia calorie per mantenere la temperatura corporea a 36 gradi e, durante questo processo, brucerebbe gli zuccheri, prevenendo così il rischio di ammalarsi di diabete. Il National Sleep Foundation americano sta provando a stabilire in modo certo questa associazione tra dormire nudi e diminuzione del rischio diabete.

7.È ecomomico e ci fa svegliare più tranquilli

Da non sottovalutare poi anche un vantaggio pratico: dormire nudi è sicuramente più comodo ed economico, in quanto smetterete di comprare pigiami e camice, tenendone un paio da utilizzare solo in caso di necessità. Inoltre, dormire nudi, vi farà svegliare più freschi e asciutti, e quindi più tranquilli: con il pigiama, invece, solitamente si suda, sia in estate che in inverno, e ci si sveglia più nervosi.