Le Converse Chuck Taylor, quelle che comunemente chiamiamo All Star, sono tra i modelli di scarpe da ginnastica più amate al mondo. Negli anni ’60 erano le calzature utilizzate dai giocatori di basket, sono poi diventate famose con gli artisti e i musicisti che le hanno indossate per esprimere il loro spirito creativo ed "alternativo", primo tra tutti Kurt Cobain, oggi sono popolarissime tra i giovani un vero e proprio must adatto ad ogni look e ad ogni stagione. Ormai ne esistono di ogni tipo, in tela, in pelle, a fantasia, con paillettes, in pizzo tinta unita o a stivaletto ed ogni volta che si entra in un negozio sportivo si ha solo l’imbarazzo della scelta.

Le Converse Chuck Taylor non sono mai cambiate dal 1917

In pochi sanno che questi modelli in realtà si chiamano Chuck Taylor  e che sono identici a quelli messi in vendita nel 1917, l’anno in cui per la prima volta sono state prodotte le sneakers Converse che tutti noi indossiamo quotidianamente. Di recente, però, l’azienda Converse, acquistata dal gruppo Nike nel 2003 per 300 milioni di dollari, ha deciso di aggiornare il design delle Chuck Taylor. I nuovi modelli sono molto simili a quelli che tutti conosciamo, ma si differenziano per dei piccoli dettagli. "Le Converse Chuck Taylor sono le scarpe da ginnastica più leggendarie ed iconiche di tutti i tempi. Il lancio degli ultimi modelli rappresenta un evento importante per il brand, che con la creatività e l'innovazione delle scarpe intende esprime anche un nuovo modo di pensare", ha dichiarato Jim Calhoun, l'amministratore delegato della Converse.

Come saranno le nuove Converse All Star?

Le nuove Converse utilizza l'innovativa tecnologia Nike Lunarlon capace di massimizzare il potenziale della scarpa, che non ha perso il suo stile iconico originale che l’ha resa una delle scarpe più amate al mondo. I modelli appena lanciati hanno una tomaia di tela Tencel e non più di cotone, una suola più comoda e imbottita e una soletta antiscivolo. Inoltre, il logo circolare, che prima era incollato alla tomaia lateralmente, nel nuovo modello è cucito e gli occhielli attraverso cui passano i lacci sono dello stesso colore della tomaia. Le nuove Converse Chuck Taylor, nonostante i piccoli cambiamenti, continuano ad essere un simbolo di creatività e di “self-expression”. Ancora una volta sono state concepite per soddisfare lo stile di vita degli "spiriti creativi", per esaltare le nuove generazioni e la loro libertà di espressione

Dove si possono acquistare le Converse Chuck Taylor

Le nuove Chuck Taylor fanno parte della collezione Autunno/Inverno 2015-16 e sono state lanciate sul mercato mondiale in edizione limitata il 28 luglio. Sono attualmente in vendita in selezionati store in tutto il mondo, negli store AW LAB e su aw-lab.com nei colori nero, bianco, rosso e blu e costano 89 euro. "La Converse Chuck Taylor All Star II è partita da un'idea semplicissima: l'ossessione. Abbiamo ascoltato e preso a cuore il fatto che i consumatori adorano la loro Chuck e desiderano con essa fare sempre di più. Il modello Chuck II è la piena espressione di quest'ossessione dei consumatori, che, comunque, rimangono fedeli al DNA della scarpa originale", ha spiegato Richard Copcutt, direttore generale di Converse All Star.