22 Aprile 2021
12:02

Donne costrette a scegliere tra lavoro e figli: anche Angelina Jolie ha messo in pausa la carriera

Il divorzio da Brad Pitt è stato un momento delicato, nella vita di Angelina Jolie. L’attrice ha portato avanti una lunga battaglia legale, che ha reso necessaria una pausa dal lavoro. La sua carriera, soprattutto quella di regista, è stata messa in secondo piano rispetto alle necessità dei suoi figli.
A cura di Giusy Dente
Angelina Jolie
Angelina Jolie

Angelina Jolie e Brad Pitt sono stati una delle coppie più amate e paparazzate di sempre, chiacchieratissimi a Hollywood sin dai tempi del divorzio tra lui e Jennifer Aniston (2005). Di quella separazione, tra l'altro, fu in qualche modo incolpata proprio la Jolie. Per loro la stampa coniò appositamente il termine Brangelina: belli, innamorati, di successo, impegnati nel sociale. Nel 2012 il fidanzamento ufficiale, due anni più tardi il matrimonio e nel 2016 la richiesta di divorzio. Non è stata una vicenda semplice, bensì piuttosto tormentata: la battaglia legale tra i due si è svolta a colpi di pesanti accuse, tra cui quella di violenze lamentate dall'attrice nei confronti suoi e dei figli (Maddox, Pax, Zahara, Shiloh, Vivienne e Knox). Una situazione così pesante inevitabilmente finisce con l'avere ripercussioni in ogni aspetto della vita, non solo sotto il punto di vista emotivo ma anche pratico. La stessa Angelina Jolie ha dovuto in qualche modo ridefinire i contorni del proprio lavoro e della propria carriera, in base a quegli avvenimenti familiari così dolorosi. Ne ha parlato in un'intervista a Entertainment Weekly.

Quando la vita privata incide sulla carriera

La carriera di Angelina Jolie si snoda tra regia e recitazione. Attualmente è impegnata nel thriller Those Who Wish Me Dead, ma soprattutto negli ultimi anni si è cimentata anche nel genere drammatico. E prima che cominciasse la battaglia legale con Brad Pitt, aveva esordito dietro la macchina da presa con Unbroken (2014) e First They Killed My Father (2017). La regia è una passione che ha dovuto in un certo senso accantonare, dando la precedenza alle questioni familiari, per stare accanto ai suoi figli e dedicare a loro più tempo ed energie possibili. Quando si è trattato in qualche modo di scegliere da che parte stare non ha esitato a sacrificare la sua carriera per la sua famiglia, senza comunque mai fermarsi del tutto e continuando a ruotare attorno al settore cinematografico.

Angelina Jolie con i suoi figli
Angelina Jolie con i suoi figli

Lavoro o figli?

Impegnata a lottare per poter tenere i propri figli con sé, Angelina Jolie ha sentito il bisogno di cambiare alcuni aspetti della propria vita. Il mondo del cinema richiede notevoli sacrifici, un impegno sul set prolungato che costringe ovviamente a lunghe assenze da casa, soprattutto quando si tratta di stare dietro la macchina da presa. La regia a volte diventa incompatibile col resto che si vuole portare avanti: ed è proprio questo che è successo all'ex moglie di Brad Pitt. Ha dovuto fare i conti da un lato con la sua carriera di regista appena cominciata e dall'altra con la battaglia legale in corso e ha dovuto fare una scelta. A Enterteinment Weekly la Jolie ha raccontato proprio: "Adoro la regia, ma ho avuto un cambiamento nella mia situazione familiare che non mi ha permesso di dirigere per alcuni anni. Avevo solo bisogno di fare lavori più brevi ed essere a casa di più, quindi sono tornato a fare alcuni lavori di recitazione. Questa è la pura verità".

Brad Pitt e Angelina Jolie nel 2015
Brad Pitt e Angelina Jolie nel 2015

La nuova maturità di Angelina Jolie

Nell'aprile 2019 Angelina Jolie e Brad Pitt hanno legalmente riottenuto il loro status di single e a quel punto l'attrice si è sentita pronta a rimettersi in gioco, lavorativamente parlando, in modo più intenso. Per questo ha accettato il ruolo di Hannah (che è anche una mamma) nel thriller di Taylor Sheridan, un ruolo d'azione più crudo e violento rispetto a tutti quelli interpretati in passato. Ormai l'attrice è in una nuova fase della sua vita, ha acquisito nuove consapevolezze e non solo in quanto professionista. Nell'intervista ha spiegato proprio quanto sia cambiato il suo approccio nei confronti del copione, dopo aver sperimentato la macchina da presa: "Sono più consapevole di ciò di cui il regista ha bisogno, di quali altre sfide sta affrontando e di quanti pezzi diversi si stanno muovendo" ha detto. Ma sicuramente è cresciuta e maturata anche nel privato: ha dovuto fare scelte difficili e rinunce sofferte. Ma la vita va sempre avanti e lei vuole proseguire a testa alta, soprattutto come donna e mamma.

Figli e lavoro raccontati da una mamma in carriera: possono convivere senza dover scegliere
Figli e lavoro raccontati da una mamma in carriera: possono convivere senza dover scegliere
Angelina Jolie con i figli sul red carpet
Angelina Jolie con i figli sul red carpet
209.903 di Donna Fanpage
Angelina Jolie alla prima di Maleficent: scorpione sull'abito e figli al seguito con look coordinati
Angelina Jolie alla prima di Maleficent: scorpione sull'abito e figli al seguito con look coordinati
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni