Donatella Versace non è solo una delle stiliste più amate al mondo, nel corso della sua carriera è diventata anche un'indiscussa icona di stile, amata dalle star di tutto il mondo e soprattutto dalle fashion victim di tutto il pianeta. Non è un caso che abbia deciso di posizionare il suo volto su alcune T-shirt stampate della collezione Autunno/Inverno 2019-20, presentata qualche giorno fa durante la Milano Fashion Week. Si tratta di scatti iconici realizzati più di 24 anni fa dal celebre fotografo di moda Richard Avedon, nei quali la designer appare giovanissima e con capelli al vento.

La collezione Versace con le foto di Richard Avedon

In occasione della Milano Fashion Week, Versace ha presentato dinanzi a star come Alessia Marcuzzi l'esclusiva collezione Autunno/Inverno 2019-20 che, tra minigonne vertiginose, autoreggenti colorate e a vista, reggiseni portati sopra la maglieria, ha vestito una donna aggressiva e dallo stile strong. Un dettaglio che molti hanno notato è che alcune delle modelle in passerella indossavano T-shirt con una stampa molto particolare che riproduceva il viso della stilista Donatella. Non si tratta di foto scelte a caso ma di immagini iconiche realizzate nel 1995 da Richard Avedon, il fotografo che ha curato più di 30 campagne pubblicitarie per la griffe, prima tra tutte quella per la linea Primavera/Estate 1980.

Il 3 febbraio del 1995 Avedon aveva scattato dei ritratti di Donatella Versace nel suo studio di New York per lanciare la fragranza Blonde. Quegli stessi scatti che ritraggono una Donatella giovanissima e super glam finiscono oggi sui capi che hanno sfilato sul catwalk e che fanno parte della capsule collection Avedon x Versace, composta da felpe e T-shirt con il volto della Versace stampato sul petto. I capi sia maschile che femminili sono in vendita sul sito del marchio, i prezzi partono dai 490 euro per arrivare ai 790 euro. Certo il costo non è contenuto, in compenso i fan di Donatella potranno sfoggiare una delle foto che hanno fatto la storia della moda.