Lo scorso fine settimana si è chiuso il Pride Month, il “mese dell’orgoglio” gay, e per l'occasione a New York si è tenuta la marcia del WordPride che ha celebrato i 50 anni dai disordini di Stonewall, attirando 3 milioni di persone provenienti da tutto il mondo. Quei moti del 1969 hanno messo fine alle persecuzioni e alle discriminazioni della comunità omosessuale, rendendola finalmente libera di esprimersi e di vivere la propria sessualità senza andare incontro ad arresti o provvedimenti legali. In quanto testimonial dell'evento, Donatella Versace non poteva che sfoggiare un look arcobaleno super glamour. La stilista è apparsa tempestata di paillettes variopinte, dando prova del fatto che anche un outfit tanto appariscente può rivelarsi trendy.

Donatella Versace con l'abito di paillettes arcobaleno

Quest'anno è stato celebrato il 50esimo anniversario dei moti di Stonewall, ovvero le rivolte che hanno portato alla liberazione omosessuale, e per l'occasione si è tenuta a New York la marcia del WorldPride. Donatella Versace ha avuto un ruolo importante nell'evento, è stata scelta come ambasciatrice ed è stata lieta di unirsi alla lotta per la parità della comunità LGBTQ. Per l'occasione non poteva che sfoggiare un super glamour look arcobaleno, così da rendere omaggio ai colori simbolo del Gay Pride. Ha indossato un tubino aderentissimo con maniche lunghe e minigonna ricoperto di paillettes variopinte, abbinandolo a un paio di stivali cuissardes con tacco e plateau sulle stesse tonalità. Per completare il tutto ha poi tenuto i capelli sciolti e lisci con il ciuffo laterale che le copriva la fronte. Prima di presentarsi alla marcia, aveva già dato un'anticipazione di quello che avrebbe indossato sui social, ottenendo quasi 240.000 like in poche ore.

Lady Gaga con gli stessi stivali colorati della stilista

Tra gli ospiti speciali del WorldPride che si è tenuto a New York lo scorso fine settimana non poteva mancare Lady Gaga, ormai da tempo sostenitrice dei diritti della comunità Lgbt+. La popstar è salita a sorpresa sul palco, tenendo un discorso emozionante che ha fatto capire a tutti che l'amore è sempre amore, a prescindere dal sesso a cui si appartiene.

Anche lei per l'evento ha sfoggiato un look arcobaleno e a firmarlo è stata proprio Donatella Versace. Lady Germanotta ha indossato una giacca variopinta con il maxi logo della Maison, dei minishorts di jeans e gli stessi stivali a righe colorate con tacco e plateau della stilista. Ha poi completato il tutto con un basco dei dettagli multicolor e degli occhiali da sole tondi Polaroid. Insomma, tra Donatella e Lady Gaga è stata sfida a colpi di stile ma entrambe hanno dimostrato che l'esuberanza può essere davvero glamour.