Brutte notizie per i dormiglioni, gli scienziati hanno dimostrato che l’ideale per essere perfettamente in forma è dormire 6 ore a notte. Secondo il luogo comune bisognerebbe passare a letto ben 8 ore ma la verità è che in questo modo ci priviamo semplicemente di due ore di vita. Una ricerca condotta presso l’University of California, Los Angeles, e pubblicata sulla rivista Current Biology ha infatti confrontato le abitudini di 94 persone provenienti da 5 popolazioni differenti.

Nessuno di loro però seguiva i ritmi frenetici delle metropoli odierne, in questo modo i risultati non sono stati “contaminati” dall’ambiente circostante. In media tutti hanno dormito poco più di 6 ore, cioè molto meno delle 8 ore raccomandate nelle società occidentali. “Questa ricerca ha importanti implicazioni sul fatto che molte persone sentono il bisogno di prendere delle pillole per dormire perché non riescono a farlo per così tante ore. Il sonno diminuisce naturalmente quando si usa troppo la tv, internet ed ogni tipo di dispositivo elettrico”, hanno dichiarato i ricercatori.

Le popolazioni analizzate erano in buona salute, con bassi tassi di obesità e con una migliore pressione sanguigna rispetto agli abitanti delle città industrializzate. Lo studio ha dunque dimostrato che rimanere a letto più di sei ore è innaturale e quindi ci si dovrebbe alzare dal letto il prima possibile dopo il risveglio. La prossima volta che qualcuno si lamenterà di non aver dormito abbastanza dopo aver passato un’intera nottata tra le lenzuola, non resta dunque che mostrargli i risultati di questa ricerca.