Volete dimagrire in poco tempo? Basta praticare una dieta simile al digiuno. Basta seguirla per 5 giorni ogni 3-6 mesi per perdere i chili di troppo e per prevenire malattie cardiovascolari, diabete, obesità e tumori. Si chiama “Dmd” o “Dieta mima-digiuno”, è stata sperimentata dallo scienziato italiano Valter Longo e, oltre a far dimagrire, sarebbe capace di donare 10 anni di vita in più.

Questo regime alimentare riduce il contenuto proteico dei pasti e dimezza l’apporto calorico giornaliero con un mix speciale di grassi, carboidrati e micronutrienti. “Si tratta di riprogrammare il corpo in modo tale da farlo entrare in una modalità di invecchiamento più lento, ma anche di ringiovanirlo attraverso una rigenerazione che si basa sulle cellule staminali", ha spiegato Longo. Questa dieta, essendo priva di alcuni nutrienti, svolge una funzione anticancro poiché rende “affamate” le cellule tumorali. A dimostrare l’efficacia di questo particolare regime alimentare è stato uno studio pubblicato su “Cell Metabolism”.

Inizialmente Valter Longo ha scoperto i meccanismi biologici innescati dal digiuno a livello cellulare e molecolare nei lieviti, degli organismi unicellulari che hanno in comune con l’uomo metà dei geni. E’ passato poi alla sperimentazione sui topi, che sono riusciti a prolungare la loro vita dell’11% ed infine è passato ad un gruppo di 19 pazienti “relativamente sani”. Tre cicli di una dieta mima-digiuno sono riusciti a ridurre i fattori di rischio e i biomarcatori di invecchiamento senza grossi effetti collaterali. Nonostante i benefici, Longo ha spiegato che bisogna sempre consultare un medico prima di adottare delle forme così radicali di dieta. Sotto consiglio del dietologo, la Dmd può essere seguita ogni 3-6 mesi, a seconda della propria forma fisica e dello stato di salute.