E' partita ieri la 67esima edizione del Festival di Sanremo e, come ogni anno, si è trasformato in un vero e proprio evento mondano capace di attirare l'attenzione di tutti i media. Anche se il palco dell'Ariston è stato calcato da una bellezza prorompente come Diletta Leotta, regina indiscussa della serata è stata Maria De Filippi, la "signora della tv italiana" che accompagna Carlo Conti nella conduzione della manifestazione canora, distintasi per eleganza e sobrietà. La De Filippi ha sostituito le classiche vallette bellissime dal fisico statuario ma, grazie al suo talento, non ha fatto rimpiangere a nessuno la loro assenza.

A differenza di tutte le donne che l'hanno preceduta, ha deciso di fare solo due cambi d'abito nel corso della serata e di affidarsi a un unico stilista, Riccardo Tisci, che ha firmato ogni dettaglio del suo look. Il primo vestito era nero e lungo con delle paillettes applicate sia sullo scollo a V in raso che sulla gonna velata trasparente, il secondo era invece bianco al ginocchio, caratterizzato ancora da luccichii e trasparenze. A rendere unico l'outfit di Maria sono stati gli occhiali da vista, quasi tutti firmati ancora dall'ex stilista di Givenchy.

Se fino a qualche tempo fa ha sfoggiato sempre un modello tondeggiante, in occasione di Sanremo ha deciso di cambiare. Le montature indossate per la prima serata del Festival sono entrambe nere e oversize e differiscono solo per dei piccoli dettagli. La prima fa parte della pre-collezione Sharp di Givenchy by Riccardo Tisci Fall 2017 e ha un taglio cat-eye che le donato uno sguardo felino e ammaliante, da vera gatta, mentre la seconda è leggermente più tonda. Per esaltare lo sguardo, ha inoltre puntato su uno smokey eyes intenso in nero e antracite. Chissà quali saranno gli occhiali da vista che la De Filippi sfoggerà nelle prossime puntate, l'unica cosa certa è che saranno ancora firmati Givenchy.