Pauline Ducruet, figlia della principessa Stéphanie di Monaco, ha fatto il suo debutto come stilista in occasione della settimana della moda maschile a Parigi. Per la prima volta ha sfilato in passerella con il suo brand Alter Designs e non poteva scegliere occasione migliore di questa per mostrarsi al pubblico del fashion system. Ad ammirare la prima collezione uomo Primavera/Estate 2020 di Alter Designs erano tutti presenti, la madre Stèphanie, il padre Daniel Ducruet, il fratello Louis, l'immancabile cugina Charlotte Casiraghi e anche l'anziana nonna paterna.

La collezione di Pauline Ducruet

In occasione della Paris Fashion Week maschile Pauline Ducruet ha debuttato con la sua collezione P/E 2020, in passerella ha sfoggiato un look total white, una tuta lunga con pantalone ampio e dettaglio in denim in vita. Ai piedi, invece, scarpe basse nere lucide. Persino il suo cane, che ha assistito alla sfilata, indossava un collare in denim. La collezione lanciata dalla nipote di Grace Kelly punta tutto sullo stile streetwear con gonne, pantaloni, accessori e gilet in jeans. Per la campagna della collezione ha scelto due modelle differenti per il colore della pelle e i tratti somatici, l'intento era far capire che la collezione è dedicata a qualsiasi tipo di donna di diversa etnia e cultura. Sul suo account Instagram Pauline Doucruet ha condiviso i suoi pensieri e l'emozione di salire in passerella come stilista per la prima volta:

Ho avuto tanti dubbi e sono stata dura con me stessa ma oggi non c'è spazio per questo, oggi è il giorno in cui il mio sogno si avvera! Ho sempre voluto creare e oggi avrete la possibilità di osservare quello che mi passa nel cervello, sono stressata ed emozionata e mi sembrava giusto dirlo.

La passione per la moda l'ha ereditata da sua madre, la principessa Stèphanie di Monaco che negli anni '80 lanciò Pool Position, la prima collezione di costumi da bagno disegnata da lei. A quei tempi destava scalpore che una principessa si mostrasse in lingerie e vendesse reggiseni ma il suo sogno era quello di lavorare nel mondo della moda, infatti, aprì anche una jeanseria a Monaco. Così dopo oltre trent'anni sua figlia Pauline segue le orme della madre. Si è diplomata all'Istituto di moda Marangoni a Parigi e, dopo un'esperienza a Vuitton, si è laureata alla Parsons School of Design di New York dove vive attualmente. Nel 2014 è stata scelta come volto del mercato asiatico dei prodotti Lancaster ma, oltre la moda, Pauline ha la passione per lo sport, è campionessa di tuffi e ha partecipato anche alle Olimpiadi giovanili di Singapore e ora si dedica alla boxe e al fitness. Una vita normale da venticinquenne ma con qualche privilegio in più, ama condividere con i suoi follower di Instagram foto dei vari look, serate trascorse con gli amici e molte sfilate di moda alle quali partecipa da sempre. Se fino allo scorso anno assisteva ai fashion show ora la figlia della principessa di Monaco è pronta a salire in passerella da protagonista. La sua devozione per la moda finalmente ha avuto i risultati sperati ed è solo l'inizio della lunga carriera dell'it-girl.