Lei si chiama Rachel Fredrickson e negli Usa è finita nell'occhio del ciclone a causa di una polemica che si è scatenata sui media. La ragazza ha partecipato al reality "The biggest loser" in cui una serie di concorrenti si sfidano in una gara per perdere peso. Vince la persona che perde più chili degli altri. Rachel ha vinto riuscendo a perdere nel corso della trasmisisone ben 70 chilogrammi.

Fin qui nulla di strano, il problema è che molti degli ex concorrenti hanno iniziato a postare su Twitter e Facebook una serie di commenti negativi affermando che la perdita di peso di Rachel è stata eccessiva. La polemica è finita sui giornali e molti si sono accorti che dopo la perdita di peso Rachel era diventata quasi anoressica dato che addirittura le si vedevano le ossa. La ragazza ha dichiarato di essere felice del risultato raggiunto, afferma di non aver esagerato con il dimagrimento e che durante lo show è stata costantemente seguita da esperti dietologi e personal trainer grazie ai quali è riuscita a perdere peso in modo sano e senza eccessi.