L'alta moda, i gioielli, i profumi hanno un valore che va ben oltre quello di listino. Sono simboli, desideri, ammantati di valori immateriali che nascono in modi che ancora non ci sono del tutto chiari. Tanti cercano di capirli, riprodurli, ma ci sono dei processi che sfuggono alla comprensione anche degli studiosi e del marketing.

Il gruppo LVMH ha deciso di offrire un'opportunità a tutti per poter osservare e magari capire come funzionano le sue fabbriche di sogni: saranno oltre 40, sparse per l'Europa, le maison del gruppo che apriranno le porte ai visitatori nel fine settimana tra il 20 e il 22 maggio, per la terza edizione di  Les Journées Particulières.  Si tratta di un'occasione imperdibile per tutti coloro che desiderano sbirciare oltre il muro dell'incanto: Louis Vuitton, Bulgari, Emilio Pucci, Dior sono solo alcuni dei nomi di prestigio che partecipano all'iniziativa. La maggior parte degli eventi interessa Parigi e la Francia, ma sono tanti anche in altri paesi d'Europa.

In Italia non mancano appuntamenti d'eccezione

A Roma Bulgari aprirà le porte del suo storico negozio di via dei Condotti, permettendo ai visitatori di incontrare i designer e di vedere il Laboratorio Orologi e i vari spazi espositivi, in particolare la collezione Elizabeth Taylor, con visite da 90 minuti alle 11:00 e alle 14:30. Sempre nella capitale, Fendi accoglierà gli interessati nel Palazzo Fendi, con visita esclusiva al Salone delle pellicce e all'atelier per osservare gli artigiani a lavoro, ogni 30 minuti con orari 10:00 – 12:15 e 14:00 – 18:30. La casa di moda aprirà anche lo storico atelier di pellicceria nel Palazzo della civiltà italiana, solo su prenotazione nei giorni di venerdì e sabato, per la durata di 60 minuti dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 16:00. Due interessanti workshop saranno invece al centro dell'apertura della boutique di Piazza di Spagna di Acqua di Parma, sulla realizzazione delle famose scatole e sul pennello da barba, con visite di 30 minuti per l'intero week end.

Anche la Manifattura Berluti a Ferrara mostrerà i segreti del mestiere al pubblico, con visite guidate di un'ora in compagnia di maestri artigiani, alla scoperta dei reparti della modelleria attraverso i vari reparti. Spostandoci in provincia di Vercelli, invece, potremo osservare le materie prime esclusive e i processi di lavorazione di Loro Piana, con visite di 60 minuti il sabato e la domenica dalle 10:00 alle 11:30 e dalle 14:00 alle 16.30.

Se vi trovate nei pressi di Firenze, non potrete assolutamente perdervi la Villa di Granaiolo  a Castelfiorentino, per scoprire i segreti di Emilio Pucci, nel contesto d'eccezione di una delle residenze rinascimentali preferite dal Marchese. Dalle 10:00 alle 18:00 nei giorni di sabato e domenica, in 45 minuti sarà possibile immergersi nella storia e nei segreti del mestiere portati avanti dalla storica casa, attraverso la mostra Elements che ne ripercorre le fasi attraverso i momenti più iconici, e i laboratori delle scuole. Vicino Venezia, invece, a Fiesso d'Artico, apre le porte la manufacture de souliers di Louis Vuitton con dimostrazioni pratiche ed esposizioni. Le visite sono previste ogni 45 minuti il sabato e la domenica.

In Francia e in Europa

Ovviamente saranno tante le visite esclusive in Francia: grande è l'attesa per l'apertura dell'atelier parigino di Dior, o per gli atelier di Louis Vuitton ad Asnières-sur-Seine e a Sainte-Florence. Lo storico marchio Chaumet ha deciso di incantare il pubblico con visite guidate ai saloni dell'Hotel Baudard de Saint-James ed esposizione di pezzi celebri. Anche Londra non sfigura con appuntamenti del calibro della boutique di Jermyn Street di Thomas Pink e lo studio di Nicholas Kirkwood con la sua partecipazione diretta. Nel paese sinonimo di precisione, poi, non poteva mancare la visita al laboratorio manifatturiero di Hublot a Nyon, con dimostrazioni di assemblaggio degli orologi.

Insomma, tanti appuntamenti d'eccezione per tuffarsi per tre giorni dietro le quinte della magia del lusso. E con tutte queste possibilità in giro per l'Europa non ci si può proprio negare il piacere di passare una "giornata particolare" in compagnia di artigiani e artisti che incarnano tradizioni storiche.

Per il programma completo e tutte le informazioni pratiche si può consultare il sito dell'evento.