Barbie è la bambola più famosa e amata al mondo e da oltre 50 anni viene considerata una vera e propria icona di stile e di bellezza. Tutte ne hanno avuta almeno una nella loro vita e di sicuro avranno provato a imitarla, ispirandosi al suo meraviglioso aspetto. In occasione dell'8 marzo, la Festa della Donna, Mattel ha lanciato una nuova linea chiamata "Inspiring Women". Si tratta di 17 bambole che riprendono le sembianze di personalità femminili che hanno fatto la storia, così da permettere alle bimbe che giocheranno con loro di sognare in grande.

La linea di Barbie "Inspiring Women"

Si chiama "Inspiring Women" ed è l'esclusiva collezione di Barbie lanciata in occasione della Festa della Donna. Protagoniste della linea sono donne del passato e del presente diventate leggendarie grazie ai traguardi raggiunti nel loro settore. Frida Kahlo, pittrice, attivista e simbolo di forza morale, Amelia Earhart, la prima aviatrice ad aver attraversato l'Oceano Atlantico, Katherine Johnson, che ha avuto il merito di creare un team di sole donne nella NASA, queste sono solo alcune delle rappresentanti del sesso femminile trasformate in Barbie. A rappresentare l'Italia c'è Sara Gama, Capitano della Juventus Football Club Femminile e capitano della Nazionale italiana femminile, laureata in Lingue e Letterature Straniere, che è riuscita ad abbattere le barriere di genere nel mondo dello sport.

Non è la prima volta che Mattel propone una rivoluzione simile, visto che già in passato aveva reso omaggio a donne come Ibtihaj Muhammad, Misty Copeland, Ava DuVernay, Eva Chen, oltre che proponendo anche dei nuovi modelli con bambole curvy, alte o basse. Le bambole della collezione "Inspiring Women" sono state lanciate insieme alla campagna "Puoi diventare tutto ciò che desideri", che al motto di #MoreRoleModels chiede a tutti di condividere i propri modelli femminili, così da scegliere insieme la prossima Barbie.