109 CONDIVISIONI
5 Marzo 2020
16:20

Coronavirus, il mondo della moda si ferma: Armani e Versace annullano i prossimi eventi

L’emergenza causata dal Coronavirus fa fermare anche il mondo della moda. Per rispetto alle misure di sicurezza imposte e per evitare ulteriori contagi, alcuni brand hanno deciso di sospendere i prossimi appuntamenti in programma: Versace e Armani sono le ultime due case di moda ad averlo fatto, dopo Ralph Lauren, Gucci, Chanel e Prada.
A cura di Beatrice Barbato
109 CONDIVISIONI

Il Coronavirus ferma il mondo della moda. La situazione di emergenza delle ultime settimane e i provvedimenti presi da quasi tutti gli Stati per evitare che i contagi da Covid-19 aumentino in maniera incontrollabile, hanno fatto sì che numerosi eventi in programma nei prossimi mesi venissero annullati: questione di sicurezza pubblica e di buon senso. All’elenco di quanti avevano già deciso di posticipare i prossimi impegni, si aggiungono adesso anche Versace e Armani.

Coronavirus, la decisione delle Maison italiane

«Dopo attente considerazioni e a seguito delle misure restrittive relative alla mobilità internazionale, Versace ha deciso di rimandare la sfilata Cruise annunciata per il 16 maggio negli Stati Uniti. Versace è cosciente della necessità di dare priorità alla salute e alla sicurezza dei suoi ospiti e dei suoi impiegati e avrà premura di comunicare maggiori dettagli a tutte le persone coinvolte non appena possibile», si legge nella nota diffusa della casa di moda italiana. Armani che aveva già deciso, in via precauzionale, di far sfilare a porte chiuse la collezione Autunno/Inverno 20-21 durante la Milano Fashion Week, ha scelto anche di annullare un evento in programma il 19 e 20 aprile a Dubai, durante il quale sarebbero stati celebrati i 10 anni dell’Armani Hotel, nonché la riapertura della boutique al Dubai Mall.

Tutte le altre sfilate annullate a causa del Coronavirus

Sono anche altre le case di moda che hanno sospeso i loro appuntamenti, almeno fino a quando la situazione non sembrerà migliorare. Non si terrà, almeno per ora, la sfilata di Ralph Lauren in programma nel mese di aprile a New York, così come la Cruise 2021 di Gucci, in calendario per il 18 maggio a San Francisco. Non partiranno per Cina e Giappone neppure Chanel – che aveva in programma la sfilata Métiers d’art a Pechino – e Prada – che il 21 maggio avrebbe dovuto presentare la collezione Resort a Tokyo. A questi nomi nelle prossime ore potrebbero aggiungersene di altri.

109 CONDIVISIONI
Gianni Versace, l’anticonformista della moda, avrebbe compiuto 70 anni
Gianni Versace, l’anticonformista della moda, avrebbe compiuto 70 anni
Donatella Versace annuncia la sfilata a porte chiuse: "Il nuovo mondo della Maison sarà misterioso"
Donatella Versace annuncia la sfilata a porte chiuse: "Il nuovo mondo della Maison sarà misterioso"
Coronavirus, Giorgio Armani chiude gli uffici per una settimana
Coronavirus, Giorgio Armani chiude gli uffici per una settimana
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni