Come truccarsi a carnevale? Realizzare un make up per il carnevale non è difficile anche perché, a differenza del trucco che usiamo nel quotidiano, può essere creato anche da chi non è esperta proprio perché non segue delle regole precise, ma si basa principalmente sulla fantasia. Possiamo così creare dei semplici disegni sul viso o ricreare il trucco di un personaggio che vogliamo interpretare in questa giornata in cui ogni travestimento è concesso. Può bastare anche solo il make up per creare un look particolare senza ricorrere a un costume che potrebbe non farci sentire a nostro agio. Vediamo qualche idea per realizzare il tuo trucco di carnevale.

Idee per creare il tuo make up di carnevale

Realizzare un trucco di carnevale fai da te non è difficile, si può partire creando trucchi semplici, fino a creare make up più elaborati. L’importante è giocare e divertirsi, soprattutto per le più inesperte. Chi invece è più esperta può cimentarsi con un trucco più scenografico e creativo. Vediamo come!

Trucco glamour e chic per carnevale

Se festeggerai il Carnevale con un party in discoteca puoi stupire tutti con il make up fluo che si illuminerà sotto l'effetto delle luci led. I colori brilleranno e sarai sicuramente al centro dell'attenzione. Puoi creare un trucco classico utilizzando i colori fluo, oppure puoi sbizzarrirti creando figure geometriche e forme astratte che andranno a rendere estremamente particolare il tuo look. Se vuoi un look estroso e appariscente puoi creare una maschera: ricopri il tuo viso di glitter utilizzando un prodotto che faccia aderire perfettamente le polveri. Sono perfetti i colori a contrasto: se sulle labbra applichi glitter rossi, sul viso puoi applicare dei glitter blu notte oppure verdi. Fondamentali le ciglia finte artistiche che renderanno il look ancora più stravagante. Per le labbra non usare il classico rossetto ma ricopri le labbra con colori sgargianti o con fantasie alla moda come lo zebrato, il maculato o i pois. Puoi anche pensare di applicare sulle labbra dei lips tatoo.

Come truccarsi a carnevale: i grandi classici

Pierrot è una maschera tradizionale, ma il suo look rivisitato lascerà tutti a bocca aperta. Il viso bianco gesso e la goccia ovviamente non possono mancare, ma invece di utilizzare il bianco e il nero, accosta il blu e sopra la goccia applica degli strass e dei glitter per rendere il trucco estremamente brillante e luminoso. Un altro grande classico del make up di Carnevale è la gatta. Crea il look felino scegliendo un mood sensuale e sexy da creare con un eye liner nero in gel o un colore in crema: delinea lo sguardo con l'eye liner creando una linea sopra la rima ciliare inferiore e una nella parte inferiore dell'occhio, dopodiché prosegui realizzando un triangolo sulla punta del naso. Per la bocca, trucca con il nero solamente il labbro superiore. Ricorda di applicare le ciglia finte e sceglile lunghissime e strong. Se hai poco tempo, ma vuoi ottenere un make up d'effetto, puoi realizzare una maschera in modo semplice e veloce. Ti basterà utilizzare una calza in pizzo da posizionare sopra gli occhi come se fosse una mascherina. Dopo averla saldamente posizionata, tampona con una spugnetta un colore in crema, in modo da stendere il colore sul viso. In questo modo la trama della calza ti avrà fatto ottenere una perfetta mascherina di pizzo. Scegli un colore vivace e applica la stessa nuance sulle labbra.

Face painting per il tuo make up di carnevale

Le più esperte possono cimentarsi con il face painting per realizzare un trucco di carnevale creando dei veri e propri disegni sul viso. Prima di realizzare il face painting per il trucco di carnevale, crea prima il disegno su carta così da avere un modello da seguire. Con una matita bianca disegna i contorni della maschera che vuoi realizzare. Per creare la base di colore scegli la tonalità prescelta e stendila con una spugnetta, per diluire il colore puoi bagnare la spugnetta con l’acqua. Tratteggia i confini con un pennello scegliendo se lasciare i tratti decisi o se sfumare in base al disegno che vuoi realizzare. La spugnetta ti servirà per riempire gli spazi estesi con il colore mentre, i pennelli, per ritoccare le parti più piccole. È importante non sovrapporre i colori per non rovinare il trucco. Quando hai finito la fase di colorazione lascia asciugare e poi tampona con la cipria per fissare il tutto. Per far durare più a lungo il make up spruzza uno spray fissante.

Come truccare gli occhi a carnevale

Per carnevale puoi anche puntare solo sugli occhi per realizzare un make up d'impatto e glam. Puoi utilizzare un trucco luminoso magari impreziosito con degli strass da applicare sulle palpebre. Puoi anche applicare dei glitter rosa da abbinare con un rossetto rosso e, per chi vuole esagerare, basteranno delle ciglia finte extra long o sceglierle con piume e glitter. Puoi anche truccarti con le tonalità dell'argento con dei cristalli o delle pailettes da mettere magari anche nella zona inferiore. Puoi creare un trucco da pavone utilizzando il blu, il giallo e l'azzurro da mettere fino alle sopracciglia e coprendo anche una parte del setto nasale per un trucco occhi multicolor di grande effetto.

Come truccarsi a carnevale in modo veloce

Se hai poco tempo ma vuoi creare un trucco di carnevale d’effetto ti basterà disegnarti delle ciglia grandi con l’eyeliner sia nella parte superiore che inferiore dell’occhio per creare subito un effetto bambola di porcellana. Crea una base viso molto chiara, un blush rosa ed il gioco è fatto. Puoi anche applicare delle ciglia finte effetto piuma e applicare sul viso degli adesivi della forma che desideri per essere colorata e glam senza bisogno di tanto trucco. Mettere il rossetto sulle palpebre al posto dell’ombretto è un altro modo per creare un trucco di carnevale veloce e d’effetto. Puoi anche semplicemente truccare gli occhi con due colori diversi di ombretto o allungare la cosa dell’occhio con la matita nera ed il gioco è fatto. Infine, soprattutto se hai la pelle chiara e i capelli rossi puoi enfatizzare il rossore delle guance e creare delle vistose lentiggini per diventare subito Pippi Calzelunghe!