come riciclare la tastiera gioielli

Non di rado, può capitare che la tastiera con cui digitiamo davanti allo schermo del nostro pc si rompa. E' difficile che si rompa fisicamente, ma qualche circuito all'interno decide di non funzionare più e siamo costretti a cambiarla. Se fisicamente non è rovinata, vuol dire che la possiamo riutilizzare. Certo, non avrà la funzione originaria, ma una tutta nuova e più affascinante. Smontiamo la nostra tastiera e, coi tasti e alcuni altri pezzi, possiamo creare dei bellissimi gioielli ecosostenibili, che mirano al riciclo delle cose e a non disperderle nell'ambiente. Come al solito in queste occasioni, il fai da te diventa il nostro alleato ideale. Pronte?

Smontiamo la tastiera e rimuoviamo tutti i tasti: se hanno le impronte delle dita – soprattutto quelli bianchi – laviamoli in acqua con sapone e asciughiamo con un asciugamani. Ora dobbiamo decidere cosa farne: possiamo creare delle simpatiche collanine con le lettere che compongono un nome, oppure degli orecchini o anelli. Facciamo prima la collanina, allora. La plastica dei tasti non è molto spessa, quindi possiamo forarla con un ago molto spesso oppure con un chiodo molto sottile: facciamo i fori su due lati, in modo che il filo entrida una parte ed esca dall'altra. Diciamo che il più del lavoro è praticamente fatto! Possiamo usare la lenza trasparente, oppure del filo di acciaio tipo corda di chitarra e passarlonei fori dei tasti: possiamo assemblare collanine con quanti tasti vogliamo, ed eventualmente intervallarli con altri oggetti, tipo perline colorate o strass. Se creare collane di stoffa riciclata è stato facile, questo lo sarà ugualmente e i risultati sono quanto di più glamour possa esistere!

Ma i tasti non sono finiti, quindi nemmeno i modi in cui trasformarli. Vogliamo degli orecchini? Bene, con la stessa tecnica del foro del tasto – stavolta però su un lato solo – inseriremo una monachina, di quelle che si vendono sfuse nelle mercerie e, volendo, una perlina e il gioco è fatto! Per l'anello? Dobbiamo procurarci una base, cioè l'anello e poi incollare il tasto con la colla calda, ammettendo tutte le variazioni e personalizzazioni del caso. Oltre ad essere i gioielli preferiti dei cervelloni, sono perfetti per quelle di noi che hanno la passione per la tecnologia senza dimenticare l'essenza più frivola della nostra femminilità. E digitare sulla tastiera funzionante del nostro pc con gli anelli di tasti riciclati diventerà un momento chic per esprimere noi stesse in maniera creativa. All'ennesima potenza!