Volete pulire casa senza spendere troppo in prodotti chimici che mettono a rischio la vostra salute e l’ambiente? L’ideale è optare per il “fai da te” e creare detersivi e solventi in casa. Se siete tra le donne che non riescono proprio più a fare a meno della lavastoviglie per lavare i piatti, sarete liete di sapere che è possibile realizzare le pastiglie in casa. Non solo sono comode e veloci da utilizzare, ma soprattutto sono prive di agenti inquinanti.

Per realizzarle, basta seguire pochi semplici passaggi. Bisogna utilizzare 100 grammi di bicarbonato, 10 grammi di sapone di Marsiglia liquido, che può essere prodotto anche con il "fai da te", e delle gocce di olio essenziale, tutti prodotti facilmente reperibili al supermercato a prezzi bassissimi. A questo punto, si deve schiacciare bene il bicarbonato, di modo da renderlo omogeneo ed eliminare i grumi. E’ necessario poi aggiungere un cucchiaino di sapone di Marsiglia e girare fino a quando il composto non diventa abbastanza morbido da entrare in degli appositi stampini. Dopo aver lasciato a riposo il composto per qualche ora o per un’intera notte, le pastiglie saranno pronte per essere utilizzate.

Chi vuole dare a questi prodotti “fai da te” un odore particolare può aggiungere delle gocce di olio essenziali durante la preparazione. Quello al limone o alla citronella andrà benissimo. In questo modo, si risparmierà moltissimo sulla spesa quotidiana, visto che, realizzando le pastiglie in casa, si spenderanno solo 0.43 euro e si avrà la certezza di utilizzare un prodotto naturale al 100%.