La prova costume sta per arrivare. Come ogni anno quando si avvicina l'estate tornano a fare capolino i dubbi sulla propria silhouette e ogni donna (o quasi) cerca di combattere gli inestetismi per sentirsi più sicure e più belle in vista della prova costume e delle vacanze. Tra le imperfezioni che più mettono in pericolo la serenità in riva al mare c'è la cellulite: spesso il pensiero di avere qualche buchetto sulle cosce, la pelle non compatta e uniforme mette a disagio, con la conseguenza di rovinarsi la vacanza per via dell'insicurezza. Ma cosa possiamo fare per impedire che la cellulite ci renda irrequiete in riva al mare? Ecco 7 consigli da seguire per superare la prova costume!

  1. Pareo: è il rimedio più utilizzato di sempre per camuffare la cellulite e le imperfezioni su gambe e glutei. Indossare un pareo in spiaggia è la soluzione più rapida per nascondere  i punti critici e farti sentire più sicura. Sceglilo in tinta con il costume, leggero e morbido in modo che sia confortevole.
  2. Autoabbronzante: sapevi che l'abbronzatura camuffa le piccole imperfezioni? Se non vuoi arrivare pallida in spiaggia punta l'attenzione sugli autoabbronzanti: ti permetteranno di ottenere un colorito uniforme e naturale e renderai meno visibile l'inestetismo sulle cosce e sui glutei. Inizia ad applicarlo qualche settimana prima delle vacanze, ripetendo l'applicazione per ottenere una tintarella più intensa.
  3. Postura: anche la posizione che assumi può influire sull'aspetto della cellulite. Quando accavalli le gambe per esempio, i buchetti sulle cosce sono più evidenti. Quando sei seduta o sdraiata sul lettino evita quindi di incrociare le gambe, mantenendole distese o leggermente piegate.
  4. Il costume giusto: scegliere il costume giusto in base alla propria fisicità non è sempre facile. Per nascondere la cellulite e non attirare troppo l'attenzione sul punto critico, evitate i costumi troppo sgambati, con i laccetti laterali sottili, e fate attenzione anche a scegliere la misura adatta. Quando un costume è troppo stretto infatti rischia di mettere in evidenza i rotolini e di concentrare ulteriormente l'attenzione sui fianchi e sui glutei. I modelli ideali sono quelli vintage, con la vita alta e poco sgambati.
  5. Calza spray: se proprio non riesci a vedere le tue gambe con l'inestetismo della cellulite puoi ricorrere alla calza spray. Uniforma l'aspetto della pelle rendendolo più compatto e tonico, illuminandolo allo stesso tempo. Attenzione però alla protezione solare: applicare prima di vaporizzare la calza spray e lasciala assorbire completamente.
  6. Trattamenti urto pre vacanze: se hai ancora un po' di tempo prima di andare in vacanza, focalizzati su trattamenti specifici mirati a ridurre l'aspetto della cellulite come massaggi, pressoterapie e trattamenti e prodotti da utilizzare a casa tua: scoprili tutti nella gallery! 
  7. Fregarsene: è il consiglio vincente. Il modo ideale per vivere bene la vacanza rilassandosi completamente è fregarsene delle imperfezioni, dei piccoli difetti e anche della cellulite. Non sarà di certo qualche buchetto sulle gambe o una pelle poco compatta a definire chi sei: impara a volerti bene sempre, anche con la cellulite, fregandotene di quello che pensano gli altri. Quello che conta sei solo tu, e il tuo stare bene con te stessa.