Cosa fare quando non si ha tempo per lo shampoo ma la chioma necessita una rinfrescata? Può capitare a volte di avere i capelli non perfettamente puliti e di non avere neanche il tempo per lavarli. Cosa fare in questa situazione di emergenza? Una soluzione potrebbe essere quella di utilizzare lo shampoo secco, che in pochi secondi renderà la tua chioma più pulita e voluminosa. L'alternativa, pratica e comoda, è quella di realizzare delle acconciature mirate per nascondere i capelli sporchi, indossando anche qualche accessorio: in questo modo sarai pronta e perfetta in pochissimo tempo. Ecco 7 idee da copiare subito!

  1. La fascia tra i capelli: indossare una fascia tra i capelli distoglierà l'attenzione da una chioma non troppo impeccabile. Non stiamo parlando delle fasce elastiche che andavano di moda negli anni '90, bensì di accessori più trendy. Scegli un modello in seta dalla fantasia patchwork e colorata. Il tuo look sarà frizzante e sbarazzino e allo stesso tempo i tuoi capelli risulteranno più freschi  curati.
  2. Le treccine laterali: la treccia risolve (quasi sempre) il problema dei capelli sporchi. Sposta la riga da un lato e crea due o tre treccine piccole e precise sul lato della testa, appena sopra l'orecchio. L'intreccio ti permetterà di nascondere le radici un po' unte fino allo shampoo successivo.
  3. Semi raccolto: è l'acconciatura più gettonata quando si vuole essere pronte in pochissimo tempo, nascondendo una chioma non troppo perfetta. Scegli di realizzare un semi raccolto raccogliendo i capelli in uno chignon alto sulla nuca, in modo morbido e spettinato. L'alternativa può anche essere il double bun, ovvero lo chignon doppio, trendy e sbarazzino.
  4. Riga laterale: spesso non si pensa a questo dettaglio, ma il modo più veloce e facile per camuffare i capelli sporchi è spostare la riga. La zona dove si concentra l'eccesso di sebo che fa sembrare i capelli unti infatti, è la radice del capello. Ti basterà spostare la scriminatura da un lato movimentando i capelli con il phon per ottenere un effetto più voluminoso.
  5. Effetto wet: quando i capelli sono grassi e non perfettamente puliti puoi sfruttare l'effetto bagnato per camuffare l'effetto unto. Ti basterà utilizzare un gel ad effetto wet e pettinare i tuoi capelli all'indietro per realizzare un look minimal ed elegante: questo styling è perfetto sui capelli corti e medio lunghi, come ad esempio il bob.
  6. Treccia laterale: si pensa sempre che la coda di cavallo nasconda perfettamente i capelli sporchi, ma in realtà l'acconciatura perfetta è la treccia. Prova un raccolto laterale morbido, che realizzerai dopo aver spostalo la riga laterale: a questo punto crea una treccia spettinata e non troppo precisa che parte dalla radice del capello, in alto sulla sommità del capo.
  7. Il cappello: perché non sfruttare la stagione fredda per camuffare i capelli non perfettamente puliti con il cappello?  La soluzione più veloce e pratica, a patto che tu non debba toglierlo durante la giornata. In alternativa, indossa un turbante: chic e originale renderà il tuo look davvero particolare.