Spesso utilizziamo una miriade di accessori e tool per la pulizia del viso senza ricordarci che abbiamo uno degli strumenti più efficaci, a costo zero ed eco sostenibile: le nostre mani. Se per applicare il trucco non sono particolarmente indicate, per rimuovere il make up e per pulire il viso possono rivelarsi uno degli strumenti più efficaci per non aggredire troppo la pelle con spazzole e accessori che possono stressarla.

Perchè le mani sono il modo migliore per lavare il viso

Cerchiamo sempre i tools migliori per la cura della nostra pelle senza pensare che uno dei migliori alleati è a costo zero, nel tutto naturale e comodo: le nostre mani. Spesso vengono sottovalutate e nonostante in alcuni casi, come ed esempio l'applicazione del make up, non sia consigliato utilizzarle, per pulire il viso da impurità e trucco le mani possono rivelarsi molto utili per svolgere non solo un'azione detergente coadiuvate dai cosmetici giusti, ma anche una leggera azione esfoliante. Il Professor Antonino Di Pietro, dermatologo, ci ha spiegato il motivo: "Il modo migliore per pulire il viso sono le nostre mani. La pelle delle mani è formata da tanti solchi e tante creste e sono quindi delle spazzole delicate che passando sulla pelle fanno si che le cellule morte rimangano intrappolate tra un solco e l'altro della pelle, e quando sfrego le mani sulla pelle porto via le cellule morte. Un modo naturale che funziona ancora meglio di una spazzola".   

Come pulire il viso con le mani

Ma come si utilizzano le mani per struccarsi e pulire il viso? I movimenti dovranno essere delicati e leggeri per detergere nel modo corretto senza stressare la pelle. Con i detergenti giusti poi, le mani possono essere utilizzate anche per la doppia detersione, uno dei metodi più efficaci per la pulizia della pelle che prevede due step per detergere il viso rimuovendo impurità e make up con due detergenti, uno oleoso e uno schiumogeno. Ecco i 4 step per detergere il viso nel modo corretto utilizzando le mani.

  1. Lava bene le mani: il primo passo lavarsi con cura le mani per rimuovere ogni traccia di impurità e batteri presenti sulla pelle: ricorda di strofinare bene anche la pelle tra le dita e attorno alle unghie prima di utilizzare le mani per struccarti.
  2. Scegli i detergenti giusti: per rimuovere il make up dagli occhi per esempio, si può utilizzare uno struccante oleoso o in gel da massaggiare
  3. Strucca gli occhi: per eliminare ogni traccia di trucco dagli occhi effettua dei movimenti circolari sulla palpebra e dall'alto verso il basso sulle ciglia per rimuovere il mascara. Per rimuovere ogni traccia di trucco dalle ciglia inferiori si può utilizzare delicatamente un polpastrello sfregandolo con attenzione tra le ciglia.
  4. Detergi il viso con le mani: per struccare e detergere il viso invece sono perfetti gli struccanti in gel o schiumogeni, da massaggiare con delicati movimenti circolari delle mani e poi risciacquare.
Le informazioni fornite su www.fanpage.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.
i