come curare i capelli ricci

Arriva l'Estate e noi donne fremiamo dalla voglia di rinnovare un pò il look per metterci al passo con l'atmosfera frizzantina della bella stagione! In tante come ogni anno si lasceranno tentare dai ricci e trasformeranno la loro piatta acconciatura in una morbida e folta criniera da leonessa, pronta alla conquista! Ecco perchè, dopo aver visto come avere capelli ricci senza la piastra, ci occupiamo oggi di dare preziosi consigli a tutte le amiche che si lasceranno tentare da una bella permanente su consiglio del parrucchiere e che poi però avranno mille dubbi su come lavare e curare i capelli per mantenere volume e ricci definiti!

Anzitutto è bene sapere che all'anno non dovete fare più di tre permanenti, pena una chioma sfibrata e spenta, oltrechè una preoccupante perdita di capelli! Se il trattamento è fatto da un esperto, di solito si mantiene intatto per circa tre mesi e può essere ritoccato giusto nelle punte, qualora i vostri capelli crescano molto velocemente! E ora vediamo come prendersi cura della nostra nuova chioma riccia coi prodotti giusti. Per lavare i capelli con la permanente è bene utilizzare uno shampoo delicato e riequilibrante che renda più robusto e forte il bulbo capillare, alterato dal trattamento di bellezza! Per lo stesso motivo vanno usate di tanto in tanto delle maschere per capelli supernutrienti che potete anche utilizzare per ammorbidire la chioma se risulta crespa e arida e per idratare il cuoio capelluto, fondamentale per chi vuole un rimedio efficace contro i capelli secchi.

ricci-voluminosi e definiti

Per avere dei ricci sempre perfetti bisogna inoltre seguire alcuni pratici accorgimenti di bellezza, che variano naturalmente  a seconda del proprio tipo di capello. Partiamo con chi ha i capelli fini:

  • Non usate una quantità eccessiva di prodotto quando fate lo shampoo e quando applicate mousse e maschere o appesantirete la chioma
  • Per definire i ricci e modellarli giocate solo sulle punte con spume e mousse leggere
  • Lavate i capelli ricci solo con prodotti molto delicati, meglio se tra quelli consigliati per i bambini

Se invece i vostri capelli sono spessi, allora per curare i vostri ricci dovrete sempre ricordare queste semplici regole:

  • Non lavate i capelli troppo di frequente, meglio limitarsi a massimo due-tre shampoo a settimana.
  • Usate un pettine a denti larghi e spazzolateli solo quando sono bagnati
  • Nutrite spesso la chioma con maschere e lozioni che ne contrastino la secchezza

Non perdete il video di oggi che vi darà ulteriori consigli per prendervi cura dei vostri ricci e sfoggiare un look davvero invidiabile!!