Settimana Mondiale della Tiroide
in foto: Settimana Mondiale della Tiroide

Dal 18 al 25 Maggio si celebra come ogni anno la Settimana Mondiale della Tiroide: lo scopo della manifestazione è sensibilizzare l'opinione pubblica e il mondo scientifico sui crescenti problemi legati alle malattie della tiroide, con particolare riguardo all'azione preventiva della iodoprofilassi.

Cos'è la tiroide

La tiroide è una ghiandola endocrina dal funzionamento ancora troppo poco conosciuto e spesso sottovalutato: quando funziona correttamente infatti regola il metabolismo corporeo e influenza anche lo sviluppo cerebrale e tra le sue funzioni principali c'è quella di secernere ormoni. Spesso però il funzionamento della tiroide non è regolare e possono nascere problemi e danni al nostro organismo.

I sintomi del malfunzionamento della tiroide

Quando il funzionamento dela tiroide non è regolare si presentano diversi sintomi che non bisogna sottovalutare: tra i più comuni ci sono dolori muscolari e articolari come tendinite e tunnel carpale, ma i dolori possono variare a seconda del problema. Se si soffre di ipertiroidismo per esempio i sintomi più comuni sono difficoltà nel salire le scale e ad afferrare oggetti, mentre quando il problema è l'ipotiroidismo si possono presentare debolezza muscolare e crampi. I sintomi possono scatenarsi anche sulla pelle, variandone la consistenza, così come aumentare la perdita dei capelli.  Tra i sintomi più conosciuti inoltre c'è anche l'aumento o la perdita di peso improvvisa: può capitare infatti che dietro a un inatteso dimagrimento oppure ad un aumento ingiustificato si nascondano dei problemi tiroidei.

L'importanza dello iodio per la tiroide

Uno degli obiettivi principali della Settimana Mondiale delle Tiroide è quello di sensibilizzare le persone sull'importanza dello iodio. Questo ingrediente infatti è micronutriente essenziale per il regolare funzionamento della tiroide dal momento che è costituente principale degli ormoni tiroidei. È quindi importante scegliere la giusta tipologia di sale per condire, con moderazione gli alimenti, ma anche scegliere i giusti ingredienti: quelli che contengono più iodio sono i crostacei, il pesce di mare, le uova e la carne.

Le iniziative della Settimana Mondiale delle Tiroide

In tutta Italia sono diverse le iniziative realizzate in questa settimana per far conoscere il corretto funzionamento della tiroide e sensibilizzare le persone a proposito dell'argomento, soprattutto sui problemi relativi alle patologie tiroidee e sull’importanza della corretta prevenzione. Sul sito della Settimana della Tiroide potrai trovare tutti gli eventi nelle varie regioni italiane.