Utilizzare un tonico viso nella propria beauty routine quotidiana è fondamentale. Si tratta, infatti, insieme al latte detergente, di un must have di bellezza, utile a mantenere la pelle perfetta e in salute, soprattutto se viviamo in città piene di smog e inquinamento. Il tonico può essere realizzato anche in versione fai da te e il procedimento è estremamente semplice. In questo modo potremo creare un prodotto naturale, contenente ingredienti specifici per il nostro tipo di pelle.

Tonico fai da te per pelle grassa

Per chi ha una pelle grassa e desidera un prodotto in grado di chiudere i pori e al tempo stesso di purificare il viso, facilmente soggetto a imperfezioni, può realizzare un tonico fai da te al rosmarino, dall'azione antibatterica, astringente e antiossidante. Basterà bollirne un rametto nell'acqua e poi filtrare il liquido con un colino, in modo tale da eliminare le foglie in eccesso. Per ottenere un prodotto naturale ancora più purificante, si possono aggiungere alcune gocce di aceto di mele. Una volta pronto, bisognerà conservarlo in frigo in una bottiglia di vetro, solo per alcuni giorni. In alternativa, per chi volesse realizzare un tonico fai da te dalla durata più lunga, può optare per l'utilizzo dell'olio essenziale al rosmarino. Un'altra soluzione per le pelli grasse, può essere quella di acquistare online e utilizzare insieme olio essenziale di limone e olio di rose, astringenti, purificanti e riequilibranti.

Tonico fai da te per pelle secca

Per chi ha la pelle secca e necessita di una profonda idratazione, può optare per un tonico fai da te a base di camomilla. Sarà sufficiente mettere in infusione in un pentolino d'acqua un cucchiaio di fiori secchi o due bustine di camomilla. Così preparato il nostro tonico, però, potrà durare al massimo quattro giorni. Per realizzare un prodotto più duraturo, invece, possiamo acquistare l'idrolato di camomilla. La nostra pelle risulterà più nutrita e luminosa e il tonico porterà benefici anche in caso di borse sotto agli occhi.

Tonico fai da te per pelle mista

Se, invece, la nostra pelle è mista e non riusciamo a trovare un tonico che faccia al caso nostro, possiamo realizzarne uno in casa a base di tè verde, dal potere antiossidante, antinfiammatorio e astringente. Anche in questo caso il procedimento è molto semplice: sarà sufficiente mettere in infusione due bustine di tè verde in acqua bollente e poi lasciare raffreddare il tutto. Per realizzare un tonico fai da te di più lunga conservazione, possiamo acquistare direttamente il tea tree oil. In questo modo non avremo urgenza di ripetere il procedimento dopo pochi giorni.

Come utilizzare il tonico viso

Una volta provato, non abbandoneremo più il tonico nella nostra beauty routine. È un prodotto che può essere utilizzato quotidianamente sia al mattino che alla sera. Bisogna detergere bene il viso, utilizzando saponi specifici o in alternativa il latte detergente. A quel punto, prima di applicare la crema, basterà picchiettare su tutto il viso un dischetto di ovatta imbevuto di tonico. La nostra pelle ne trarrà da subito beneficio. Il tonico, infatti, va a chiudere i pori, equilibra il pH della pelle e aiuta anche a prevenire l'invecchiamento cutaneo.