Sai come far durare il rossetto a lungo? Anche se può sembrare un'impresa ardua, non è poi così difficile! Da quando lo applichiamo al mattino, infatti, il nostro lipstick dovrà affrontare tazzine di caffè, acqua, pranzo, snack ecc…, e sarà difficile anche solo arrivare all'aperitivo. Esistono però dei trucchi che possiamo mettere in atto, per prolungare la tenuta del nostro rossetto: piccoli accorgimenti che ci permetteranno di preservarlo per tutto il giorno. Basterà solo un po' di pazienza, ripetendo questi semplici gesti ogni giorno, per non fare andare via il rossetto in poco tempo. Ma scopriamo come fare.

Scrub labbra una volta a settimana

Per far durare a lungo il rossetto è importante avere labbra lisce e idratate, libere da pellicine. Importante quindi eseguire uno scrub labbra almeno una volta a settimana. Potete prepararlo anche a casa, semplicemente con zucchero e miele: è eesenziale che contenga un agente emolliente o nutriente e uno esfoliante, per levigarle in poco tempo e averle idratate. Applicate poi un po' di burrocacao per una maggiore idratazione, e tamponatelo leggermente con una velina: dategli poi il tempo di asciugarsi, così da stendere, prima a matita, e poi il rossetto, facilmente, senza il rischio che scivoli via.

Primer o matita labbra per una base omogenea

Prima di applicare il rossetto, utilizzate il primer, che creerà una pellicola sulle labbra, permettendo al lipstick di durare a lungo e di non insinuarsi nelle pieghe della bocca. Favorirà, poi, anche la stesura del rossetto, rendendola più omogenea. In alternativa potete utilizzare la matita labbra, non solo per disegnare il contorno, ma da applicare su tutta la bocca. In questo caso intensificherete anche il colore del rossetto oppure ne modificherete le sfumature se scegliere una matita più chiara i più scura rispetto al lipstick. Potete però utilizzare anche un po' di fondotinta o di correttore, prima della matita, per fissarne meglio il colore e per prolungare la durata del rossetto.

Applicate il rossetto con il pennellino

Non applicate il rossetto direttamente sulle labbra, ma utilizzate un pennello labbra proprio come fanno i make-up artist: in questo modo sarete più precise nella stesura e distribuzione del prodotto. Applicatelo in piccole quantità e preferite, quando possibile, le texture opache oppure i rossetti compatti. Non limitatevi poi a un solo strato di rossetto, ma applicatene almeno tre, tamponando le labbra dopo ogni passaggio con carta velina, così da eliminare l'eccesso di prodotto. Non dimenticate questo passaggio anche all'ultima applicazione: è fondamentale.

Cipria per fissare

L'ultimo passaggio per prolungare la durata del rossetto, è l'applicazione della cipria. Per farlo nel modo giusto, appoggiate un pezzetto di carta velina sulle labbra e tamponate la cipria con un pennello o con una spugnetta, così da fissare il lipstick all'istante. Applicare prima la velina, permette di non rimuovere il colore del rossetto ma di opacizzarlo. Completate il tutto stendendo uno strato finale di rossetto, per donare un effetto più duraturo e anche più lucido. Seguendo questi piccoli accorgimenti, potrete far durare il rossetto anche tutto il giorno, senza la necessità di rimetterlo, soprattutto in quelle situazioni dove non è possibile nemmeno un ritocco veloce.