Può capitare che alcune donne presentino una peluria eccessiva sul volto: tale caratteristica è spesso causa di problematica che possono coinvolgere le donne anche a livello psicologico, causando difficoltà a relazionarsi con gli altri e una perdita dell'autostima.

Spesso la causa principale della comparsa di tali peli è un problema ormonale: frequentemente infatti la Sindrome dell'Ovaio Policistico causa una peluria eccessiva soprattutto in zone che solitamente non presentano peli, come guance e mento. I peli superflui possono essere eliminati con differenti metodi ma è bene scegliere quello più adatto anche in base alla zona in cui si trovano: il metodo più veloce è sicuramente il rasoio, ma è anche quello che bisognerebbe evitare per non rischiare di rendere la peluria più folta e per evitare di far crescere i peli ancora più forti e duri. I metodi temporanei sono quelli che tutti conosciamo: la ceretta oppure le creme depilatorie eliminano il pelo permettendoti di avere la pelle perfetta per qualche settimana, mentre le creme schiarenti rendono il pelo meno visibile: quest'ultima soluzione è perfetta se hai pochi peli ma dal colore piuttosto scuro.

Senza dubbio le soluzioni più pratiche sono quelle definitive, che ti permettono di liberarti una volta per tutte dai peli in eccesso: questi trattamenti sono spesso costosi, ma ti permetteranno di risolvere il problema in modo permanente. Oltre alla luce pulsata, uno dei metodi più diffusi per la depilazione, puoi provare anche la tecnica dell'ago elettrico schermato, che prevede l'utilizzo di un piccolissimo ago che porta un impulso elettrico fino al bulbo bruciandolo e fermando così la crescita del pelo: questa tecnica è perfetta anche per le zone più delicate come quelle del viso, ma ricorda di affidarti sempre ad uno specialista esperto.