La sopracciglia è la cornice dello sguardo: spesso viene sottovalutata ma un'arcata sopracciliare disordinata e poco curata è in grado di rovinare il tuo beauty look, facendolo apparire trasandato. Per questo motivo è fondamentale prendersene sempre cura, eliminando i peli in eccesso e pulendo l'arcata sopracciliare con costanza, anche se ami i look nature. L'importante è non snaturare troppo l'arcata sopracciliare per seguire una moda: ricordiamoci che le tendenze sopracciglia sono cambiate spesso nel corso degli ultimi 100 anni, e che quasi sempre dopo uno spinzettamento eccessivo non si può tornare indietro. Il consiglio è quello di rivolgersi ad un esperto specialmente se è da tanto tempo che non le depili: il rischio di creare due arcate sopracciliari differenti e asimmetriche è infatti molto alto quando le sopracciglia non sono già definite. Quando invece la tua arcata è definita, potrai prendertene cura a casa seguendo poche e semplici regole per evitare incidenti. Ecco tutti i consigli e le regole da seguire per depilare le sopracciglia nel modo corretto.

Come depilare le sopracciglia: la guida passo passo

Per quanto possa sembrare facile, non sempre depilare le sopracciglia è così semplice. A volte basta togliere un pelo di troppo per creare un orribile buco o per cambiare la forma delle sopracciglia. Ma quali sono quindi le regole da seguire per depilare le sopracciglia nel modo giusto? Ecco la guida step by step per eliminare i peli superflui dell'arcata sopracciliare.

1. Pettinare

La prima cosa da fare è pettinare le sopracciglia per averle in perfetto ordine e poter quindi procedere con la depilazione in modo ordinato. Utilizza un pennello scovolino oppure, se non ce l'hai, uno scovolino di un vecchio mascara che avrai accuratamente pulito. Pettina l'arcata sopracciliare verso l'alto , portando i peli verso l'esterno: in questo modo sarà più semplice vedere i peli fuori posto e sarà quindi più facile eliminare solo quelli che rovinano la definizione dell'arcata.

2. Studiare le proporzioni

Uno dei passaggi più importanti per depilare la sopracciglia è capire la struttura che ha l'arcata sopracciliare, dove inizia e dove finisce. Per fare questo avrai bisogno di una matita per delineare i punti principali della tua sopracciglia:  l'attacco delle sopracciglia, l'angolo più alto e la fine. Appoggia la matita in verticale all'angolo della narice: quando la punta della matita incrocia le sopracciglia si definisce il punto d'inizio. Può capitare che la sopracciglia sia più lontana dal punto disegnato dalla matita e in quel caso per creare le proporzioni perfette dovrai riempire la tua arcata con il trucco. Per definire il punto finale della tua sopracciglia dovrai spostare la matita verso l'angolo esterno dell'occhio, mantenendola sempre appoggiata alla narice, mentre troverai l'arco facendo passare la matita per il centro dell'occhio: il punto trovato sarà quello più alto, dove la sopracciglia dovrà avere un'incurvature dolce e naturale.

3. Depilare

Una volta definite le proporzioni potrai iniziare a depilare le sopracciglia: il metodo fai da te più semplice è quello della pinzetta, mentre è sconsigliata la ceretta. Scegli una pinzetta con la lama sottile, in modo da riuscire a strappare anche i peli più sottili. La depilazione dovrà essere curata nei minimi dettagli, senza avere fretta. Elimina i peli al di fuori della struttura che hai delineato identificando i tre punti chiave con la matita, strappandoli nel senso di crescita del pelo e mai contropelo: pinza il pelo il più possibile vicino alla radice per evitare di spezzarlo.

3 metodi per depilare le sopracciglia

Quali metodi esistono per depilare le sopracciglia? Nonostante il metodo più semplice da utilizzare a casa per la depilazione fai da te sia la pinzetta, tra gli altri metodi a disposizione c'è la ceretta e il filo arabo. Queste ultime due tecniche però, vengono effettuate da operatori specializzati ed è sconsigliato il fai da te, perché sono più complicate e specialmente nel caso della ceretta, rischiose.

1.Pinzetta

La depilazione delle sopracciglia con la pinzetta è quella più conosciuta ed è quella più semplice da fare da sole. La pinzetta, a differenza di altri metodi, permette di depilare solo i peli in eccesso che non servono alla struttura dell'arcata sopracciliare, scegliendo millimetro dopo millimetro quale togliere. La depilazione è un po' più lunga e in alcuni casi un po' più dolorosa rispetto alla ceretta, ma permette di ottenere un risultato più accurato.

2. Ceretta

La ceretta per le sopracciglia prevede la depilazione dell'arcata attraverso cera e strisce, proprio come per la ceretta corpo. È un metodo di depilazione più aggressivo rispetto alla pinzetta e per tanto è sconsigliato alle pelli più sensibili, e il rischio di creare errori togliendo peli importanti per la struttura della sopracciglia è molto elevato se non sei esperta. Inoltre, un ulteriore rischio che si corre specialmente in questa zona è quello di bruciare la pelle, creando antiestetiche cicatrici ed escoriazioni.

3. Filo arabo

La depilazione con il filo arabo è forse la più antica, ma allo stesso tempo è la più recente ad essere arrivata in Italia. Si tratta di una tecnica delicata e quindi particolarmente indicata per le pelli sensibili, che permette di eliminare anche la peluria più fine e sottile che spesso non si riesce a eliminare con la pinzetta, senza però rischiare di irritare la pelle come potrebbe succedere con la ceretta. È estremamente precisa e soprattutto quasi del tutto indolore: la depilazione viene effettuata utilizzando un filo di cotone con il quale si crea un anello da attorcigliare su se stesso per 4 volte, creando così il punto di intersezione. Il filo dovrà essere tenuto da pollice e indice: una mano li terrà chiusi, mentre aprendo pollice e indice dell'altra mano andrai a creare un movimento che permetterà al filo di estirpare il pelo. Si tratta tuttavia di un metodo piuttosto complicato da fare da sole, quindi è sconsigliato il fai da te.

5 errori da evitare durante la depilazione delle sopracciglia

Oltre alle regole da seguire per fare una corretta depilazione, è fondamentale evitare di commettere alcuni errori: potrà sembrare banale e scontato ma ci sono alcune piccole accortezze da evitare per non andare incontro a spiacevoli incidenti.

1.Strappare contropelo: quando depili la sopracciglia devi sempre seguire il verso naturale di crescita del pelo, per evitare di spezzarlo o di causare così la comparsa di peli incarniti. Effettua uno strappo deciso ma al tempo stesso delicato.

2.Depilarle troppo frequentemente: i peletti ribelli possono essere tolti anche quotidianamente per avere sempre l'arcata sopracciliare sotto controllo, ma è bene distanziare la depilazione completa almeno di due settimane, per evitare di irritare la zona o di ricorrere ad un eccessivo spinzettamento.

3.Utilizzare specchio ingranditore: al contrario di quanto si pensa, utilizzare uno specchio ingranditore per depilare le sopracciglia può non rivelarsi un'ottima idea, in quanto si tende a perdere la visione d'insieme andando a eliminare così più peli del dovuto.

4.Usare pinzette di scarsa qualità: per effettuare un'ottima depilazione è importante anche la qualità della pinzetta. Uno strumento di bassa qualità potrebbe renderci difficile la depilazione perché la presa potrebbe essere blanda, la lama troppo spessa oppure troppo aggressiva sulla pelle.

5.Seguire le mode: la depilazione delle sopracciglia non dovrebbe mai seguire la tendenza del momento, ma dovrebbe essere calibrata in base alle proporzioni del nostro viso e dei nostri occhi, onde evitare di ritrovarci tra qualche anno senza peli come è successo a chi ha seguito il trend delle sopracciglia sottili negli anni '90.