come arredare una mansarda

Probabilmente non c'è niente di più romantico che vivere in una mansarda. Gran parte dei romanzi dell'800 dove compare un amore tormentato oppure un poeta maledetto, la mansarda è l'ambientazione perfetta per questo tipo di idillio, ma in fondo ha un fascino che va al di là della letteratura. Tuttavia, arredare una mansarda non è impresa da poco e spesso gli spazi suddivisi in maniera diversa rispetto ad un appartamento "normale" creano non pochi problemi, soprattutto se abbiamo già in mente uno stile di arredamento particolare. Adattare i mobili alle superfici irregolari sarà la vera soddisfazione che alla fine vi faranno sentire davvero vostro ogni angolo.

Il problema più difficile da risovere sarà quello del soffitto inclinato, ma anche per questo ci sono diverse soluzioni. Quella più semplice è ricorrere a mobili su misura che si incastrino a perfezione anche nelle pareti a spiovente. Se però non abbiamo tutto il budget sufficiente per ricorrere ad un falegname, dobbiamo arrangiarci con un pò d'ingegno: per esempio, moderare l'altezza dei mobili ed evitare così che tocchino sul soffitto. In questo modo non si incastreranno alla perfezione, ma non andranno nemmeno a cozzare. Come arredare la cucina sarà uan bella sfida, ma con le nuove linee progettate da architetti e interior designer di certo troverete una soluzione per voi. Se abbiamo a disposizione molto spazio, evitiamo di dividere i vari ambienti tirando su delle pareti, ma utilizziamo degli armadi: avranno funzione di divisori e, allo stesso tempo, ci forniranno il supporto per librerie e scaffali.

L'ideale per uno spazio come la mansarda è il rivestimento in legno. Visto che lo spazio è incombente, facciamo attenzione alla tonalità di legno che scegliamo: il rovere è quello più diffuso per il colore ambrato che permette accostamenti anche molto azzardati. Secondo il nostro gusto, possiamo scegliere anche legni più scuri o dai colori più caldi a cui poi abbinare tutto il resto degli accessori. Un altro dilemma sarà come scegliere il tavolo giusto, ma se lo spazio è ridotto possiamo optare per una soluzione unica che valga da tavolo per i pasti e come scrivania. Ci sarà sempre qualcosa di romantico in una mansarda, ma in questo caso dobbiamo decidere noi anche lo stile del romanticismo che vogliamo far entrare.