270 CONDIVISIONI
Quale compro

Come addobbare l’albero di Natale in 6 step: dal montaggio alle decorazioni

Fare l’albero di Natale è una cosa seria, non basta mettere a caso qualche pallina e delle luci per creare la magica atmosfera delle feste. Bisogna seguire delle regole precise, a partire dalla scelta delle decorazioni. Vediamo come addobbare l’albero di Natale in modo impeccabile con questa guida passo passo!
A cura di Quale Compro Team
270 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Fare l'albero di Natale è una cosa seria, non basta mettere a caso qualche pallina e delle luci per creare la magica atmosfera delle feste. Un albero a regola d'arte richiede molte accortezze, a partire dalla scelta dell'albero stesso, che deve essere ricco e folto. Anche nel posizionare le luci e i diversi tipi di decori bisogna seguire delle regole precise. Vi sembra già tutto troppo difficile e state per rinunciare? Non preoccupatevi, vi spiegheremo noi come addobbare l'albero di Natale passo passo, dal montaggio fino al posizionamento delle decorazioni, a partire dall'acquisto di tutto il necessario, per ottenere un risultato impeccabile e senza (troppo) stress. Quando posterete la foto di rito sui social vi invidieranno tutti!

Come realizzare l'albero di Natale perfetto in 6 passi da seguire

Come abbiamo anticipato, il segreto per avere un albero perfetto è seguire regole precise nel decorarlo: prima di tutto vanno aperti e, se necessario, infoltiti i rami, poi vanno posizionate le luci, che devono essere sempre abbondati, e solo alla fine si possono mettere le decorazioni. Quest'ultime non devono essere mai tutte diverse, ma nemmeno tutte uguali. Vediamo nei dettagli come procedere grazie a una guida che spiega passo passo tutti gli step necessari per avere un albero di Natale perfetto.

Come scegliere l'albero di Natale

Il primo step è la scelta dell'albero, ovviamente. I migliori alberi di Natale sono quelli sintetici, ma realizzati in materiali di qualità, che durino una vita (o quasi) e non siano da buttare l'anno successivo. Assicuratevi che i rami siano tanti, di diverse misure e con molti rametti corti sulla punta. Gli aghi, invece, devono essere corti, sagomati e ben aderenti ai rami. Fate attenzione anche all'altezza e alla larghezza dell'albero: tra la punta e il soffitto dovrebbero esserci circa 40-50 cm liberi per un eventuale puntale, mentre la larghezza va valutata in base a dove volete posizionare l'albero. Infine, valutate il rapporto qualità-prezzo: acquistando l'albero di Natale online, potete filtrare i risultati per fascia di prezzo e leggere le recensioni di chi lo ha comprato prima di voi.

Guarda tutti gli alberi di Natale!

Come montare l'albero di Natale

Per montare l'albero di Natale bisogna innanzitutto posizionare a terra la base, dopodichè bisognerà inserirvi il tronco. I diversi rami andranno agganciati proprio sul tronco: conviene montarli partendo dai più lunghi e terminando con i più corti, quindi procedendo dal basso verso l'alto.

Per riconoscere quali sono i rami uguali tra di loro e non perderne nessuno, il consiglio è di aprire accuratamente tutti i rami, raggrupparli in base alla lunghezza e solo dopo agganciarli sul tronco. Attenzione ad aprire bene i rami: da questa operazione dipenderà buona parte della bellezza del vostro albero.

Come infoltire l'albero di Natale

Gli alberi molto folti sono i più costosi, ma ci sono alcuni trucchetti che permettono di infoltirlo, senza spendere troppo. Innanzitutto, comprate dei rametti di fiori finti e bacche, meglio se a tema natalizio e di un colore che si abbini al resto delle decorazioni, e infilateli tra un ramo e l'altro. Dai fiorai oppure online, ad esempio su Amazon.it, troverete sicuramente quello che fa per voi. Aggiungete poi dei nastri e dei festoni, per coprire le zone meno folte.

Guarda tutti i festoni e le decorazioni!

Come scegliere le migliori luci natalizie

Le luci di Natale sono fondamentali per rendere perfetto l'albero. In realtà, un buon albero rende molto già solo con le luci, quindi se siete pigri o volete risparmiare potete limitarvi ad acquistare quelle. Scegliete luci LED a basso consumo energetico e assicuratevi che il filo sia abbastanza lungo da arrivare alla presa. Se non vi piacciono i fili, se la presa è lontana o se avete bambini e animali domestici, vi consigliamo di scegliere luci a batteria. In commercio trovate tantissimi tipi di luci: colorate, a luce calda, a luce fredda, a forma di lampadine, di stelle o di fiocchi di neve. La scelta, in questo caso, va fatta in base al gusto personale e allo stile dell'albero.

Scopri tutte le luci di Natale!

Come mettere le luci

Non basta scegliere le migliori luci di Natale per fare un albero perfetto, bisogna anche saperle posizionare. Prima di tutto, dovete aprire per bene i rami: quelli posizionati vicino al tronco devono essere perpendicolari, mentre più esterni vanno sagomati uno a uno, piegandoli leggermente verso il basso, come quelli degli abeti naturali. Usate poi tante luci, circa 300 nel caso delle lampadine piccole, per ogni metro di altezza. Distribuitele in modo uniforme, partendo dal tronco dell'albero verso il lato dove si trova la presa. Non cadete nell'errore comune di arrotolarle attorno all'albero: fate scorrere il filo dal tronco alla punta del ramo, poi tornate verso il tronco e proseguite lungo un altro ramo. Così l'albero avrà più profondità.

Come mettere le decorazioni

La regola base per addobbare l'albero di Natale è mai mettere le decorazioni in fila, né verticale né orizzontale. Le palline e gli altri decori devono essere messi apparentemente in ordine casuale. Ovviamente, dovete cercare di essere omogenei e non concentrarle tutte in un unico posto. Sbagliato anche mettere gli addobbi più grandi in basso e quelli più piccoli in alto: le decorazioni grandi devono essere distribuite su tutto l'albero e le più piccole devono occupare gli spazi nel mezzo. Inoltre, non vanno posizionate solo sulle punte dei rami, ma anche in profondità. Sull'albero potete appendere tutto quello che volete, ma ricordatevi che se le decorazioni sono diverse, bisogna metterne sempre alcune tutte uguali per dare continuità.

Addobbi fai da te

Una delle ultime tendenze per albero di Natale è realizzare a mano gli addobbi. Ad esempio, potreste appendere ai rami biscotti allo zenzero fatti in casa, oppure i tradizionali bastoncini di zucchero. Un'altra idea simpatica potrebbe essere decorare l'albero con tanti bigliettini, sui cui far scrivere ad amici e parenti i loro desideri per l'anno a venire. E poi ci sono le decorazioni fai da te più classiche, come quelle realizzate in carta pesta, stoffa, fimo o argilla.

I colori del Natale 2020

Per quanto riguarda i colori degli addobbi, avete tre possibilità: scegliere quelli tradizionali, come il rosso e l'oro, il total white, oppure quelli più originali molto in voga al momento, ovvero i colori pastello e quelli scuri, come il marrone, il nero e il bronzo.

Pensate che realizzare un classico albero di Natale rosso e oro sia una scelta tradizionale e scontata? Non lo è, se scegliete addobbi originali, non per forza tipicamente natalizi, come bacche, fiori, pigne e altri elementi naturali, oppure decorazioni a forma di animali.

Se amate gli alberi di Natale addobbati eleganti, vi consigliamo di scegliere il bianco. Comprate un albero completamente bianco e decoratelo con palline e fiori sempre bianchi, ma luminosi, ad esempio con pietre e brillantini. Abbondate con le luci, preferibilmente a luce fredda e il gioco è fatto!

Guarda tutti gli addobbi natalizi!

Albero di Natale innevato in giardino

Per ricreare in casa una foresta incantata, scegliete un albero di Natale innevato da posizionare in giardino, che per questo Natale è di gran tendenza. Potete acquistarlo già pronto, oppure per risparmiare potete usare il vostro e spruzzare i rami con della neve finta. Attenzione a non farla cadere quando mettete luci e decorazioni, però!

Guarda tutti gli alberi di Natale innevati!

Addobbi con le luci

Per avere alberi di natale addobbati bellissimi non bisogna per forza abbondare con le decorazioni: come vi abbiamo già detto, un buon albero è bello anche con solo luci. Ovviamente dovete aprire bene i rami e riempirli tutti con i fili di luci. Compratene tantissime, quindi, o scegliete catene da 1000 led!

Scopri tutte le luci per l'albero di Natale!

Come addobbare l'albero di Natale 2020

Se ci tenete a seguire le tendenze in fatto di addobbi di Natale, potete dare uno sguardo agli e-commerce specializzati nel settore, che di solito offrono un'intera categoria dedicata al Natale, con decorazioni di tendenza e novità. Noi vi possiamo anticipare qualche trend del momento, tra cui le decorazioni in colori scuri e non tipicamente natalizi, come il verde petrolio, il blu notte, il marrone e addirittura il nero. Molto gettonati anche i colori tenui, come il rosa cipria, il verde menta e l'azzurro baby, da abbinare all'argento per un tocco di luminosità. Vi suggeriamo, però, di scegliere le decorazioni sempre in base al gusto personale, senza badare troppo alle mode.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
270 CONDIVISIONI
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
iPhone 13: disponibile il pre-ordine su Amazon in attesa della vendita del 24 settembre
iPhone 13: disponibile il pre-ordine su Amazon in attesa della vendita del 24 settembre
Offerte della settimana: fino al 55% di sconto su rasoi e spazzolini elettrici smart
Offerte della settimana: fino al 55% di sconto su rasoi e spazzolini elettrici smart
Spesa online: fino al 60% di sconto su alimentari e prodotti per la casa
Spesa online: fino al 60% di sconto su alimentari e prodotti per la casa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni