15 Aprile 2021
10:48

Christina Aguilera, la lotta per accettare il suo corpo: “A 20 anni ero insicura, odiavo essere magra”

Ricordate Christina Aguilera agli esordi ai tempi di “Genie in a bottle”? Sebbene abbia sempre vantato una silhouette da urlo, di recente ha spiegato che all’epoca non si sentiva sicura di se stessa. Non le piaceva essere super magra e ad oggi fa fatica a riguardare le foto del passato.
A cura di Valeria Paglionico

Christina Aguilera è stata una delle popstar più amate dei primi anni 2000, insieme a Britney Spears ha fatto storia nella musica pop, tanto che ancora oggi le sue hit più famose, da "Genie in a bottle" a "Beautiful", sono cantatissime in tutto il mondo. Oggi ha 40 anni, è mamma di due bambini e, rispetto agli esordi, il suo aspetto è cambiato non poco. In quanti, però, la ricordano quando a poco più di 20 anni spopolava sui palcoscenici internazionali più ambiti? Sebbene abbia sempre vantato una silhouette da urlo, oggi la cantante ha rivelato che all'inizio della carriera spesso si è sentita insicura nel suo corpo.

"Ho difficoltà a riguardare le foto degli esordi"

Siamo sempre stati abituati a considerare le star internazionali vere e proprie icone di bellezza e di stile, dimenticando che, al di là del successo, anche loro sono delle persone "normali" che combattono contro insicurezze e piccoli disagi quotidiani. A dimostrarlo è Christina Aguilera, che in una intervista rilasciata a Health ha rivelato di non aver sempre avuto un buon rapporto col suo corpo. La cantante ha dichiarato: "Nei primi anni di carriera odiavo essere super magra. Quando ho compiuto 21 anni ho iniziato a riempirmi un po' e mi sono innamorata della mie nuove curve. Mi piaceva avere un sedere. Ho difficoltà a guardarmi nelle foto degli esordi perché mi ricordo che mi sentivo così insicura".

Christina Aguilera nei primi anni 2000
Christina Aguilera nei primi anni 2000

Il messaggio di body confidence di Christina Aguilera

È proprio perché all'epoca aveva pochissima fiducia in se stessa che la Aguilera non ricorda con nostalgia i suoi 20 anni, tanto che, se potesse, non tornerebbe mai indietro nel tempo. A tutte le ragazze che almeno una volta nella loro vita hanno provato questa sensazione, Christina spiega che non devono lasciarsi prendere dal panico: si tratta di una fase momentanea, col passare del tempo i dubbi vanno via e ci si comincia ad apprezzare di più. Le sue parole sono state: "Crescendo, smetti di paragonare te stesso alle altre persone e inizi ad apprezzare il tuo corpo e a sentirlo tu". Ora il suo obiettivo è far capire alla figlia che, al di là dei look impeccabili sfoggiati negli shooting, lei rimane una mamma assolutamente "normale" che mette i figli al primo posto: la bellezza, la tanto agognata perfezione, gli abiti firmati e i make-up elaborati sono solo lavoro.

Christina Aguilera oggi
Christina Aguilera oggi
Tallulah Willis come Christina Aguilera: replica il look anni 2000 con micro gonna e top incrociato
Tallulah Willis come Christina Aguilera: replica il look anni 2000 con micro gonna e top incrociato
Christina Aguilera in topless per i 41 anni: il sexy look con guanti di pelle e occhiali da diva
Christina Aguilera in topless per i 41 anni: il sexy look con guanti di pelle e occhiali da diva
Hillary Duff e la difficoltà di accettare il corpo in gravidanza:
Hillary Duff e la difficoltà di accettare il corpo in gravidanza: "Mi manca com'ero ma sono grata"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni