Chiara Nasti è finita ancora una volta al centro delle polemiche, a far discutere è stata una delle ultime foto postate sui social, nella quale mette in mostra la sua silhouette. Al di là del look più o meno trendy, gli utenti del web hanno notato un dettaglio particolare: l'influencer è davvero magrissima, tanto da riuscire a indossare i vestiti per bambini di 6 anni. La cosa ha fatto indignare i fan, che l'hanno subito accusata di essere anoressica. La Nasti, però, non ci ha pensato su due volte a difendersi, facendo riferimento al fatto che di costituzione è naturalmente snella.

Chiara Nasti indossa abiti per bambini taglia 6 anni

Dopo aver fatto non poco discutere per aver dichiarato di non bere acqua da oltre due anni, Chiara Nasti è finita ancora al centro delle polemiche, questa volta per il suo corpo, che è stato definito "troppo magro". Ad aver indignato il web è stata una foto in particolare, quella in cui sfoggia un completo firmato Gucci con minigonna nera, top crop incrociato sulla pancia, così da lasciare in mostra l'ombelico, e marsupio griffato. Nelle Stories ha rivelato che si trattava di capi della collezione baby della Maison, per la precisione tutto era taglia 6 anni, una misura un tantino troppo piccola per una donna che ha superato i 20 anni.

Non è un caso che i followers si sono chiesti se l'influencer soffra di anoressia, vista la forma fisica decisamente troppo minuta. "Mi sembri una bambina di 10 anni", "Troppo magra, quanto pesi? 40 kg?", "Invii un messaggio negativo, nessuna ragazza della tua età può entrare nella taglia 6 anni", sono solo alcuni dei commenti che si leggono sotto lo scatto.

1 or 2? 🤪

A post shared by Chiara Nasti (@nastilove) on

Per difendersi, la Nasti ha deciso di intervenire personalmente scrivendo: "So benissimo di essere magra (di costituzione) ma cosa vi cambia? Se fossi stata in carne era uguale, mi avreste dato dell'obesa, è la stessa identica cosa. Vi invito a ‘vedere' le vostre vite tristissime, cosa fate nella vita? Sapete fare di meglio"? La risposta, però, non ha soddisfatto gli utenti del web e sono stati moltissimi quelli che hanno continuato a criticarla. Gli haters ne hanno approfittato per prenderla di mira, tanto che ancora oggi la polemica è aperta.