La Fase 2 è cominciata e, sebbene il Coronavirus continui a circolare, sono stati emanati una serie di provvedimenti utili a ripartire mentre si cerca di convivere con l'epidemia. Tra le aziende che hanno riaperto i battenti dopo due mesi di lockdown c'è anche quella di Chiara Ferragni, anche se per il momento ha preferito non riprendere le attività a pieno ritmo. La fashion influencer continua a far lavorare i suoi dipendenti in smartworking ma questa mattina si è recata in ufficio da sola per prendere parte a una videoconferenza di moda. Per un'occasione tanto importante non poteva che dare il meglio di lei in fatto di look. Ha lasciato a casa le tute comode e le pantofole che ha sfoggiato nelle ultime settimane, puntando tutto su un outfit da perfetta donna in carriera.

La moglie di Fedez ha indossato un tailleur rosa con giacca doppio petto avvitata e mini shorts a vita alta della Chiara Ferragni Collection, abbinandolo a un paio di sneakers bianche, a una t-shirt bianca e agli immancabili bracciali preziosi. La cosa particolare è che, se in casa non si preoccupava troppo di trucco e capelli, apparendo spesso al naturale e con delle code di cavallo spettinate, oggi sembrava essere passata sotto le "grinfie" del make-up artist. Qual è il suo segreto? Non ha infranto le regole, semplicemente il suo truccatore Manuele Mameli l'ha seguita passo dopo passo mentre si preparava, dandole dei preziosi consigli. A rivelarlo è stata la stessa Chiara, che nella didascalia del post condiviso ha scritto: "Oggi è un giorno epico: sono tornata in ufficio per la prima volta dopo due mesi per la mia lezione e ho fatto da sola capelli e il trucco (ok, Manuele Mameli mi ha aiutata attraverso FaceTime ma penso che sia venuto abbastanza bene)". Il risultato? Assolutamente impeccabile: la Ferragni non solo ha sfoggiato delle onde perfette ma anche un make-up preciso ed elaborato. Insomma, a quanto pare è una donna multitasking: anche alle prese con trucco e parrucco non ha rivali.