Chiara Ferragni è ormai un'icona di stile a livello internazionale e fin dagli esordi ha reso i suoi capelli biondi un vero e proprio "marchio di fabbrica", tanto da averci dedicato anche il nome del blog "The Blonde Salad". Anche se oggi siamo abituati a vederla con la chioma platino, la stessa che ha ereditato il figlio Leone, che sfoggia dei meravigliosi riccioli dorati, nel corso degli anni ha cambiato spesso look, aggiungendo un tocco di novità alla sua immagine. A rivelarlo è stata lei stessa, che in più di un'occasione ha condiviso sui social delle foto del passato in cui appariva irriconoscibile, da quelle in cui portava una frangia folta e dritta a quelle in cui aveva un taglio cortissimo.

Di recente è tornata a riaprire la scatola dei ricordi e ha deciso di dedicare addirittura un post a un vecchio scatto con un'acconciatura inedita. La Ferragni posava con una macchina d'epoca verde acceso alle sue spalle in cardigan e body coordinato a righe bianche e beige, portava dei sandali alla schiava senza tacco che esaltavano ancora di più le gambe lunghissime e sembrava essere uscita direttamente dagli anni '80. Il motivo? I suoi capelli erano extra ricci, li portava spettinati con la fila leggermente laterale proprio come si usava una trentina d'anni fa, e le sopracciglia erano molto marcate e scure. Come se non bastasse, anche il colore della chioma era diverso rispetto ad oggi, si trattava un castano ramato che le donava non poco ma che, allo stesso tempo, la rendeva decisamente irriconoscibile. A quando risale? Solo al 2015, a dimostrazione del fatto che negli ultimi anni è cambiata in modo radicale. Il dettaglio che è rimasto invariato? La sua innata passione per le foto.