Chiara Ferragni è l'influencer italiana più famosa al mondo e, dopo aver sposato Fedez a Noto a inizio settembre, si è lanciata a capofitto nel lavoro. Sta volando in giro per il mondo per prendere parte alle Fashion Week più ambite e, dopo New York e Milano, è sbarcata a Parigi, dove fin dal suo arrivo ha sfoggiato dei look glamour e sofisticati. E' partita con un maglione da 2.000 euro per passare a un lungo abito aderentissimo con lo spacco che ha lasciato pochissimo spazio all'immaginazione.

Chiara Ferragni con il maglione etnico Alanui

Chiara Ferragni è una delle grandi protagoniste della Paris Fashion Week, durante la quale sta apparendo spesso tra le prime file delle sfilate delle Maison più famose al mondo. Per delle occasioni tanto speciali non poteva che dare il meglio di sé in fatto di look. E' partita da Milano con un outfit casual caratterizzato da dei jeans alla caviglia firmati EB Denim, una camicetta bianca e un cardigan dalle fantasie etniche con le frange di Alanui dal valore di ben 2.000 euro. Per completare il tutto ha scelto degli anfibi con la zeppa di Dr Martens che hanno aggiunto un tocco rock. Chi non conosce Alanui deve sapere che è il brand di lusso specializzato in cardigan e maglioni etno-chic. E' stato fondato dai fratelli Nicolò e Carlotta Oddi, lui fidanzato della modella di Victoria's Secret Alessandra Ambrosio, lei ex assistente di Anna Dello Russo, e negli ultimi anni sta ottenendo moltissimo successo. I maglioni vengono considerati da tutti dei compagni di viaggio perfetti e i due fratelli li hanno trasformati in indumenti lussuosi carichi di emozioni, producendone dei modelli di alta qualità con frange, cinture bicolore e in fantasie jacquard che rendono omaggio all'iconografia indiana.

Il look della Ferragni per lo show Dior

La Paris Fashion Week è stata aperta dalla sfilata Dior, che al fianco delle modelle ha mandato in passerella delle ballerine. Chiara Ferragni era tra gli ospiti speciali, visto che dopo aver scelto la Maison francese per i suoi look da sposa ne è diventata la musa, e per l'occasione non poteva che scegliere un completo firmato da Maria Grazia Chiuri. L'influencer è apparsa più elegante che mai con una gonna a pieghe, un corpetto senza spalline e soprabito in stile kimono, tutto sulle tonalità del bianco e grigio. Ha poi scelto delle sling back simili a quelle del matrimonio con Fedez e ha poi tenuto i capelli sciolti e leggermente ondulati.

L'abito che rivela i capezzoli per lo show di Jacquemus

E' stato però allo show di Jacquemus che Chiara Ferragni ha fatto maggiormente discutere. Si tratta di un marchio che unisce t-shirt e sneakers con abiti super femminili fondato da un giovane stilista francese di nome Simon Portre che ha scelto il cognome della mamma recentemente scomparsa come nome della griffe. Per la sua sfilata la fashion influencer ha indossato un lungo abito color ghiaccio di cotone firmato dalla casa di moda, caratterizzato da un profondo spacco e da una scollatura generosa che lasciava intravedere l'assenza del reggiseno, rivelando chiaramente la forma dei capezzoli. Per completare il tutto ha poi scelto dei sandali nude con il tacco, degli occhiali da sole Ray-Ban e ha tenuto i capelli legati in uno chignon. Nonostante sia stata criticata per l'audacia dagli utenti del web, la Ferragni sembra non preoccuparsene affatto. Quale sarà il prossimo look che sfoggerà nella capitale francese?