2 Ottobre 2021
17:43

Charlotte e Louis rischiano di sentirsi irrilevanti rispetto a George: è perché sono “eredi di riserva”

Charlotte e Louis sono “eredi di riserva”, sarà il fratellino George a diventare re un giorno, lasciandoli così nell’ombra. William e Kate, però, stanno facendo il possibile per evitare che i piccoli di casa si sentano “irrilevanti”, così che in futuro non si verranno a creare tensioni familiari.
A cura di Valeria Paglionico

Il principe William e Kate Middleton sono diventati i protagonisti di una vera e propria favola moderna, è da quando hanno pronunciato il fatidico sì durante il Royal Wedding del 2011 che hanno incantato tutti con il loro amore e, nonostante siano passati più di 10 anni, sono ancora più uniti e affiatati che mai. Hanno tre figli, George, Charlotte e Louis, ma sono pienamente consapevoli del fatto che il loro futuro "già scritto" potrebbe creargli non pochi problemi. È proprio per questo che stanno mettendo in atto un piano pensato ad hoc per evitare che i piccoli eredi al trono possano litigare o allontanarsi quando diventeranno grandi.

George, Charlotte e Louis avranno diversi destini

Il principino George non è un bambino come tutti gli altri: oltre a portare il peso del titolo Sua Maestà, ha anche un futuro "già scritto". Essendo terzo nella linea di successione al trono britannico, diventerà quasi sicuramente re ed è proprio per questo che fin da ora sta seguendo dei corsi pensati per prepararsi a questo ruolo. Per i fratellini Charlotte e Louis, invece, le cose andranno diversamene, visto che probabilmente rimarranno per sempre principi. Il dettaglio che solo in pochi conoscono è che la cosa potrebbe farli sentire "irrilevanti" come successo a Harry con il fratello William,

Il ruolo degli "eredi di riserva"

Non è la prima volta che gli "eredi di riserva" fanno fatica ad accettare il loro ruolo pubblico ma questa volta sono William e Kate a "venire in soccorso" ai loro figli. I due sono pienamente consapevoli del fato che il rapporto tra fratelli reali nasconde delle potenziali insidie ma stanno facendo il possibile per prevenire delle future tensioni. In che modo? Permettono ai piccoli di casa di inseguire le loro passioni, così da farli sentire appagati, passano molto tempo in loro compagnia, li fanno giocare all'aperto. Insomma, sono certi del fatto che un'infanzia serena e stabile è il segreto per farli vivere e crescere nel migliore dei modi.

Il primo giorno di asilo dei principini: rispetto a George e Charlotte, Louis veste più casual
Il primo giorno di asilo dei principini: rispetto a George e Charlotte, Louis veste più casual
George, Charlotte e Louis si preparano alle feste: hanno già scritto la letterina a Babbo Natale
George, Charlotte e Louis si preparano alle feste: hanno già scritto la letterina a Babbo Natale
George e Charlotte adorabili al battesimo del principe Louis
George e Charlotte adorabili al battesimo del principe Louis
220.180 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni