Lo scorso ottobre Charlotte Casiraghi è diventata mamma del suo secondo Balthazar, nato dalla relazione con il compagno Dimitri Rassam, e, a circa un anno dalla fidanzamento ufficiale, sembra essere finalmente pronta per compiere il grande passo. Il prossimo primo giugno pronuncerà il fatidico sì e tutto sembra essere pronto per la cerimonia organizzata a Monaco: ecco tutto quello che c'è da sapere sulle nozze civili della figlia della principessa Carolina di Monaco.

Il matrimonio di Charlotte Casiraghi e Dimitri Rassam

Avevamo lasciato Charlotte Casiraghi in forma smagliante sul red carpet del Festival di Cannes e oggi la ritroviamo pronta per pronunciare il fatidico sì. Il prossimo primo giugno sarà festa grande nel Principato di Monaco, visto che la rampolla sposerà il compagno Dimitri Rassam, dal quale lo scorso ottobre ha avuto il suo secondo figlio. Era da più di un anno che si parlava delle nozze ma, dopo aver saputo della gravidanza, la figlia di Carolina aveva preferito rimandare. Oggi però tutto sembra essere pronto. La cerimonia dovrebbe essere civile, anche se non si esclude che possa esserci anche un rito religioso in seguito come avvenuto per Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, entrambi invitati. La location è ancora top secret ma in molti puntano sul villaggio di Saint-Rémy in Provenza. Per il momento le uniche cose certe sono che ci saranno le famiglie degli sposi, dunque Alberto, Charlene, i loro figli, Stephanie, Carolina, Carole Bouquet, e che a intrattenere gli ospiti sarà la band italiana Alessandro Ristori & The Portofinos, che ha già suonato per Alberto di Monaco e al Ballo della Rosa. Charlotte indosserà un abito da sposa Saint Laurent, la Maison che l'ha vestita in tutte le sue recenti apparizioni pubbliche? Non resta che aspettare qualche ora per scoprirlo.

La lista di nozze di Charlotte Casiraghi

A un matrimonio che si rispetti non possono mancare i regali ma, se ai matrimoni dei "comuni mortali" si opta quasi sempre per la temuta "busta", in una famiglia nobile come quella monegasca non si rinuncia alla tradizionale lista di nozze. Charlotte e Dimitri si sono rivolti a un'esclusiva boutique di Monaco nei pressi del Casinò, dando agli ospiti la possibilità di scegliere tra un secretary China style del 1880 da 140.000 euro, un servizio da tavola in porcellana da 29.510 euro, un calamaio in argento da 4.000 euro. I nostalgici potranno optare per una scatola portasigari con il ritratto Che Guevara oppure per un porta sale a forma di rana da 320 euro, mentre chi vuole davvero risparmiare farebbe bene a puntare tutto su un piattino a forma di foglia con rana da 45 euro. Insomma, i due sposi hanno pensato davvero a tutte le tasche.