Lysander prima e dopo la cura

Le storie di Marlene Beltran, 20 anni, e Lysander Lanuza, 27 anni, sono finite sulla ABC come testimonianza di una delle tecniche più innovative del momento, per quanto riguarda le cure dimagranti. Un cerotto applicato sulla lingua con delle cuciture avrebbe garantito loro un dimagrimento lampo, facendole perdere rispettivamente 11kg e 9kg. Il cerotto è stato lanciato nel 2009 a Beverly Hills dal noto chirurgo plastico Nikolas Chugay e consiste nell'essere fissato con sei punti tramite un'operazione di una decina di minuti e dal costo di 2.000 dollari. I punti di sutura rendono dolorosa l'ingestione di cibi solidi, a tal punto da ridurre il paziente ad una dieta restrittiva di sole 800 calorie, basata essenzialmente di soli liquidi. Lysander , che prima pesava circa 92kg, dopo l'applicazione ha subito esclamato: "Non riesco a sentire la mia lingua!", dando conferma del fatto che il torpore provato durante l'applicazione continua per un po' di tempo e che dopo, appena l'anestesia svanisce, risulterà estremamente doloroso consumare qualcosa di solido.

Nonostante i risultati, l'Academy of Cosmetic Surgery deve ancora pubblicare la ricerca, perché hanno ritenuto i "dati insufficienti". Inoltre, un medico apparso su The Biggest Loser ha espresso il suo parere totalmente contrario alla dieta della tortura: "È un approccio primitivo, a questo punto si potrebbe assumere qualcuno con la pistola e tenerlo accanto, pronto a sparare ogni volta che si mangia qualcosa. Non è di certo provando un dolore lancinante mentre si deglutisce qualcosa di solido che si può risolvere il problema". Molti studi, infine, avallano l'idea che perdere così velocemente peso predispone al riassorbimento immediato del medesimo, se non di più.