Il Festival di Sanremo è uno degli eventi più attesi dell'anno nel mondo dello spettacolo e, al di là dei big in gara e degli ospiti che calcano il palcoscenico dell'Ariston, attira l'attenzione di moltissimi star, che non perdono occasione per volare nella nota città ligure. Che assistano all'evento seduti in platea o che semplicemente si facciano immortalare fuori al teatro, non importa, l'unica conta è essere nel luogo che per una settimana è al centro dell'attenzione dei media italiani. Cecilia Rodriguez non poteva lasciarsi sfuggire un'occasione tanto "ghiotta" e, in compagnia del fidanzato Ignazio Moser, è sbarcata a Sanremo ieri mattina, calcando il red carpet allestito fuori l'Ariston in serata.

Per un'occasione tanto speciale ha puntato tutto su un look trendy e sensuale. Ha indossato un abito di raso viola della collezione Primavera/Estate 2020 di Alina Anwar Couture, un modello monospalla con una gonna lunga e sinuosa dal vertiginoso spacco laterale che rivelava le gambe lunghe e snelle. Per completare il tutto ha scelto dei sandali glitterati in argento con il tacco a spillo del brand Lerre e ha tenuto i capelli sciolti, lisci e tirati all'indietro con un cerchietto, uno degli accessori must-have del momento. Per quanto riguarda il fidanzato Ignazio, questo ha puntato sul total black con un completo damascato firmato da Andrea Versali, abbinato a camicia in tinta e a scarpe classiche di vernice. Chi era l'uomo al loro fianco? Il modello e amico della coppia Damian Alvarez, anche lui vestito da Andrea Versali. Tra selfie con i passanti, Stories e sfilata sul red carpet, Ignazio e Cecilia sembravano due divi internazionali.