Chi ha detto che una donna che ha superato gli "anta" non può essere bellissima e attraente proprio come una ventenne? Dopo Naomi Campbell, che ha celebrato i 50 anni con degli esclusivi scatti senza veli nella metropolitana di New York, di recente anche Carol Alt ha dimostrato di non avere nulla da invidiare alle colleghe più giovani. Sono passati decenni da quando ha debuttato in passerella ma ancora oggi, arrivata alla soglia dei 60 anni, non ha perso il fascino irresistibile che l'ha sempre contraddistinta. In pieno lockdown ha deciso di accettare la #SwimsuitIconChallenge, la sfida social lanciata dal celebre periodico statunitense Sport Illustrated, ricreando una delle sue più famose sexy copertine.

La leggendaria top si è ispirata alla cover del 2008 di Marisa Miller, posando in topless sullo sfondo di un romantico tramonto con indosso solo un micro tanga nero e delle maxi collane che le coprono il seno ancora alto e sodo. Guarda in camera con uno sguardo sereno e sensuale, ha i capelli sciolti e fluenti che le cadono sulle spalle e un corpo da urlo, tanto che nessuno penserebbe mai che il prossimo dicembre compirà 60 anni. Qual è il suo segreto di bellezza? Continua ad allenarsi regolarmente, mangia quasi solo cibi crudi e cerca di stare lontana dall'alcol, anche se in piena quarantena si è concessa qualche bicchiere di vino bianco. Insomma, a quanto pare, nonostante l'età che avanza inesorabile, Carol continua a essere bellissima proprio come agli esordi. Quante sono le modelle molto più giovani che riuscirebbero a sprizzare la stessa sensualità in un unico scatto?