Ieri sera si è tenuta al Chinese Theater di Los Angeles la première di "Valerian e la Città dei Mille Pianeti", il nuovo film di fantascienza di Luc Besson, tratto dalla graphic novel che raccoglie una serie nata nel 1967, e come al solito sono state molte le star che hanno calcato il red carpet. Ad attirare le attenzioni dei media sono state però le due protagoniste: Rihanna, che ha indossato un meraviglioso abito rosa che ha esaltato le sue curve formose, e Cara Delevingne. L'ex modella è apparsa più in forma che mai e ha colto l'occasione per sfoggiare un look "futuristico".

Si è infatti presentata sul tappeto rosso con un abito realizzato con la stampa 3D in fibra metallica argento, senza cuciture e modellato sulla sua silhouette dalla designer olandese Iris Van Herpen, che ha avuto il merito di creare un pezzo unico e originalissimo, presentato qualche settimana fa alla Paris Fashion Week dedicata all'Haute Couture. Si tratta di un modello lungo con uno spacco sulla parte anteriore, uno scollo che lascia le spalle in mostra, delle decorazioni simili a degli origami d'acciaio e delle trasparenze audaci che hanno rivelato l'assenza di biancheria intima.

Per completare il tutto, la Delevingne ha poi scelto dei sandali argentati dal tacco alto e ha sfoggiato un'acconciatura in stile anni Trenta con un ciuffo con l'onda piatta e lucida. Considerando il fatto che solo qualche settimana fa durante una delle sue ultime apparizioni pubbliche Cara aveva i capelli rasati, per realizzare la sua ultima pettinatura elaborata probabilmente ha ricorso a delle extension. L'unica cosa che è rimasta invariata, però, è il suo incredibile fascino: l'ex modella è decisamente più sexy che mai.