Avere capelli lisci senza piastra si può, esistono infatti alcuni metodi alternativi, e non aggressivi, per ottenere capelli dritti come spaghetti in poche e semplici mosse. Potrete inoltre avere una chioma più lucente, senza sottoporla a stress meccanici che tendono a seccare e danneggiare i capelli, partendo dall'uso di shampoo, balsamo e sieri liscianti, e procedendo con l'asciugatura giusta, prima di lisciarli con i diversi metodi alternativi alla piastra. Ecco allora alcuni consigli da seguire anche per chi ha capelli ondulati, così da averli super dritti come spaghetti.

Come lavare e asciugari i capelli prima della piega liscia

Partiamo dal lavaggio dei capelli: utilizzate shampoo e balsamo specifici per capelli lisci in quanto hanno proprietà anticrespo che li idratano rendendoli più morbidi. Una volta concluso il lavaggio terminate con un getto di acqua fredda su tutta la chioma, così da chiudere le cuticole, avendo capelli più lucidi. Evitate poi di strofinarli, in quanto dopo il lavaggio sono molto delicati, ma tamponateli con l'asciugamano. Utilizzate il phon con il diffusore per eliminare l'acqua in eccesso, posizionando il getto dall'alto verso il basso. Districate i capelli delicatamente con un pettine a denti larghi e applicate un siero lisciante sulle lunghezze. Ora si potrà procedere con l'asciugatura.

Phon tiepido e spazzola tonda per una chioma liscia e setosa

Una volta eliminata l'acqua in eccesso e dopo aver districato i capelli, utilizzate un pettine a denti larghi per dividere la chioma in quattro ciocche: una centrale, due laterali e una dietro la nuca. Per realizzare lo styling preferite una spazzola tonda con setole fitte così da realizzare un liscio perfetto, utilizzato poi il phon dotato di beccuccio così da direzionare al meglio l'aria, che dovrà essere tiepida. Lavorate ogni ciocca con lentezza: arrotolatela e scioglietela lentamente, così che il calore li renda lisci e setosi. Proseguite con questi movimenti rotatori su tutta la chioma. Se i vostri capelli sono molto spessi, utilizzate una spazzola tonda con l'anima in ceramica per ottenere un effetto migliore. Una volta asciutti, potete applicare sui capelli due o tre gocce di olio di semi di lino che li rendono più lucidi: applicatele in modo uniforme sui capelli lavorandoli un po' con le mani.

Bigodini grandi per capelli lisci come spaghetti

Un altro metodo è quello di utilizzare dei bigodini: anche se spesso sono sottovalutati, non solo servono per creare onde e ricci, ma anche per lisciarli, vi basterà utilizzare quelli grossi tirando le sezioni di capelli verso l'esterno. Posizionate il bigodino sotto la punta dei capelli e muovetelo verso la testa arrotolando ogni ciocca e creando una leggera tensione. Una volta raggiunto il cuoio capelluto fissateli con una forcina o con un beccuccio. Arrotolate tutte le ciocche utilizzanso una tecnica uniforme, così da realizzare un'acconciatura liscia una volta rimossi i bigodini. Potete asciugare poi i capelli sotto il casco, per una asciugatura uniforme, oppure utilizzare il phon a temperatura media.

Ruota svedese: il rimedio della nonna per capelli dritti e luminosi

Un rimedio della nonna per lisciare i capelli senza piasta consiste nel raccogliere i capelli bagnati avvolgendoli intorno alla nuca. Si tratta di una piega conosciuta come "ruota svedese". Per mettere in pratica questa tecnica vintage per lisciare i capelli senza piasta, vi basterà dividere i capelli in due grandi ciocche uniformi. Prendete prima la sezione sinistra, avvolgetela intorno alla testa, in modo da sovrapporla a quella di destra e fissatela in più punti con delle forcine per capelli. Prendete la seconda sezione e avvolgetela intorno alla nuca in direzione opposta, fissandola sempre con le forcine. Non appena i capelli saranno completamente asciutti, rimuovete le forcine. Il risultato saranno capelli perfettamente lisci, una tecnica particolarmente consigliata a chi ha i capelli mossi e ricci, in quanto è utile per lisciare qualsiasi tipologia di capello.