Parigi Haute Couture Primavera/Estate 2019
24 Gennaio 2019
16:00

Capelli frisè e occhi in primo piano: i beauty look della Parigi Haute Couture

Sulle passerelle parigine della Haute Couture abbiamo visto sfilare non solo abiti meravigliosi, ma anche beauty look estrosi e audaci, affiancati da quelli più freschi e delicati. Dominano il rosso e il nero per il trucco, il volume e l’effetto frisè per i capelli: scopri tutti i look più belli visti in passerella!
A cura di Federica Ambrogio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Parigi Haute Couture Primavera/Estate 2019

Eccentricità e naturalezza: due opposti protagonisti delle passerelle Haute Couture di Parigi, dove abbiamo visto sfilare abiti colorati, silhouette stravaganti ma anche outfit romantici. Così come per la moda, anche il make up viene proposto in due chiavi differenti, da quella più audace a quella più soft e naturale. Occhi in primo piano e labbra rosse, colore protagonista della bella stagione 2019, ma anche frisè e capelli voluminosi che si affiancano a look luminosi e nude, dove i capelli sono sciolti o raccolti in code eleganti e i visi sono freschi e radiosi.

Capelli: frisè e volumi

I capelli della primavera – estate 2019 sono a tutto volume: frisè e cotonature sono i protagonisti, affiancati dai contrasti netti come il liscio e le code impeccabili e chignon alti sulla nuca. Non sono passati inosservati gli hair look sulla passerella di Jean-Paul Gaultier, dove le modelle hanno sfilato con capelli frisè sciolti oppure raccolti in acconciature esagerate ed estrose, mentre la sfilata di Chanel ha richiamato gli anni '80, con volumi XL e cotonature. L'estrosità è stata la protagonista anche sulla colorata passerella di Viktor and Rolf: le modelle hanno sfilato con lunghissimi capelli sciolti dallo styling ondulato naturale, come se i capelli fossero stati prima intrecciati e poi spazzolati per appiattire le onde. Givenchy punta invece sulla naturalezza, con look ordinati e romantici. Anche il capello sciolto sarà protagonista della prossima stagione: Giambattista Valli ripropone l'effetto wet pettinato all'indietro e Elie Saab ripropone la riga laterale.

Occhi in primo piano e sguardo intenso

Nel make up i protagonisti saranno gli occhi: intensi, sensuali e magnetici. Per realizzarli saranno perfetti eyeliner grafici, come quelli proposti sulla passerella di Giambattista Valli oppure matite occhi dalla tenuta extra strong, come i look che hanno sfilato sulla passerella di  Dior, dove il look occhi  ha seguito il filo conduttore del mondo circense protagonista della sfilata della maison francese, riproponendo un trucco ispirato a Pierrot.  Armani Privé ha invece preferito puntare sul rosso, colore chiave per la bella stagione 2019, proponendo un make up occhi grafico e vivace; anche Alexis Mabille ha scelto il rosso, colorando la palpebra fissa con una nuance vibrante sfumata fino all'arcata sopracciliare. Chanel ha invece proposto un abbinamento classico, accostando all'occhio scuro e intenso un rossetto rosso fuoco.

Labbra rosso fuoco

Non solo colore dominante per il trucco occhi, ma anche per le labbra: il rosso sembra non tramontare mai, colorando le labbra con effetti lucidi e vinilici come quelli proposti da Julien Fournie o nella versione matte e vellutata come quella che ha sfilato sulla passerella di Guo Pei. Il rosso è vivace e fresco, da quelli più ciliegia fino ai pescati, ma le sfumature più trendy comprendono anche quelle scure, come il rosso vinaccia proposto da Ronald van der Kemp e il bordeaux visto sulla passerella di Azzaro.

Come scegliere l'abito da sposa perfetto: 6 modelli per il matrimonio a cui ispirarsi
Come scegliere l'abito da sposa perfetto: 6 modelli per il matrimonio a cui ispirarsi
Addio gonne da "principessa": i pantaloni diventano couture alle sfilate di Parigi
Addio gonne da "principessa": i pantaloni diventano couture alle sfilate di Parigi
Abiti da sposa da sogno: i modelli Haute Couture a cui ispirarsi
Abiti da sposa da sogno: i modelli Haute Couture a cui ispirarsi
174.546 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni