Ieri sera a Londra c'è stata la prima europea del film "Suicide Squad", il cui pink carpet si è infuocato grazie all'incidente hot, con tanto di upskirt, della modella-attrice Xenia Tchoumitcheva. Durante la serata però non sono state solo le curve della modella a mandare in delirio i fan accorsi per l'evento: alla premiere londinese Georgia May Jagger, la splendida figlia di Mick Jagger e Jerry Hall, ha stupito tutti sfilando con una chioma dal colore decisamente inconsueto.

Solitamente siamo abituati a vederla con boccoli dorati che cadono sulle sue spalle, Georgia, fin ora non aveva mai cambiato colore di capelli, e sin dai primi anni in cui è salita alla ribalta si è sempre mostrata con capelli biondo cenere. Ora il cambio radicale: la modella e it girl ha scelto una intensa tonalità di rosso, a metà tra il corallo e l'arancio, su base scura. Il taglio è sempre uguale, con frangia lunga anni sessanta e capelli ondulati.

Le foto prima e dopo di Georgia May Jagger
in foto: Le foto prima e dopo di Georgia May Jagger

Forse Georgia avrà voluto adattarsi al crazy mood del film e soprattutto allo stile sopra le righe dell'intero cast della pellicola, che sui diversi red carpet delle premiere organizzate in giro per il mondo appare con indosso abiti decisamente vistosi e originali, basti pensare ai cappotti con tigri di Jared Leto o al lungo abito unicorno di Margot Robbie. Possiamo dire che con la sua nuova chioma fluo Georgia May Jagger è riuscita nel suo intento.